Settembre 27, 2021

NbaRevolution

Covid crisi politica in Italia

Samsung ha appena realizzato questo gigantesco sensore per fotocamera per smartphone da 200 MP

L’Isocell HP1 può trasformarsi in un sensore da 12,5 MP con pixel più grandi unendo 16 pixel adiacenti.

Foto: Samsung

Samsung ha annunciato un sensore per fotocamera da 200 megapixel (MP) che probabilmente verrà spedito sui futuri smartphone Android per competere con l’iPhone di Apple.

Il nuovo sensore ad alta potenza, Si chiama Isocell HP1Le migliori fotocamere disponibili oggi sugli smartphone e stabiliscono un nuovo record per la tecnologia dei pixel per migliorare l’autofocus e gli scatti in condizioni di scarsa illuminazione.

ZDNet consiglia

Il miglior telefono 5G

È diventato lo standard per i telefoni di fascia media e il fiore all’occhiello di tutti i principali operatori wireless negli Stati Uniti e la maggior parte dei nuovi telefoni include la tecnologia 5G.

Per saperne di più

Per la fotografia in condizioni di scarsa illuminazione, Isocell HP1 di Samsung utilizza la tecnologia pixel binning che utilizza un layout a due, quattro, quattro o pixel completi a seconda dell’ambiente, secondo Samsung.

Vedo: I migliori telefoni Samsung: quale modello dovresti acquistare?

L’Isocell HP1 può trasformarsi in un sensore da 12,5 MP con pixel più grandi unendo 16 pixel adiacenti.

È una tecnologia pixel utilizzata da Apple Non l’hai usato su iPhone 12, ma molte marche di telefoni Android lo utilizzano per migliorare il colore in un’immagine a pixel singolo. Lo fa creando meno pixel di alta qualità.

Samsung ha utilizzato il pixel binning per migliorare le foto in Galaxy S21 Ultra con il suo sensore della fotocamera da 108 MP, Per sito gemello ZDNet CNET.

Il binning dei pixel migliora la flessibilità del sensore di immagine per gestire diverse condizioni di illuminazione modificando il modo in cui il sensore di immagine raccoglie la luce. Include anche algoritmi di elaborazione delle immagini che convertono i dati grezzi del sensore in un’immagine o un video.

Il binning dei pixel combina i dati di gruppi di pixel sul sensore per creare un minor numero di pixel di alta qualità, in effetti.

Stephen Shankland di CNET Regola Per quanto riguarda questa tecnologia, non è “principalmente” un espediente ma consente a produttori di telefoni come Samsung. Huawei e Xiaomi, che utilizza la tecnologia Samsung pixel binning, per vantare numeri di megapixel che superano le prestazioni delle fotocamere DSLR.

Vedo: Android 12: una nuova funzionalità che consente di controllare l’interfaccia utente con gesti facciali tramite la fotocamera del telefono

Come spiega Samsung, i pixel creati da questa tecnologia possono assorbire più luce e tradurla in immagini più luminose e chiare in condizioni di scarsa illuminazione. Nota che il sensore può acquisire immagini ultra nitide sugli smartphone e farlo in modo più efficiente.

ISOCELL HP1 può catturare video 8K a 30 fotogrammi al secondo (fps) con una perdita minima nel campo visivo.L’HP1 unisce quattro pixel adiacenti per ridurre la risoluzione a 50MP o 8192 x 6144 per prendere 8K (7680 x 4320)) un video clip senza dover ritagliare o ridurre la piena risoluzione dell’immagine”, Samsung dice in un comunicato stampa.

È probabile che l’hacking dei pixel di Samsung sia una buona notizia per lo smartphone Android, che è in lizza per la caratteristica più importante del telefono: la fotocamera. La tecnologia di imaging di Samsung, insieme al 5G, è una parte importante della sua attività di elettronica di consumo per i suoi smartphone Galaxy e le società di telefonia mobile concorrenti.

READ  "Genshin Impact" condivide una demo di Kujou Sara