Maggio 28, 2022

NbaRevolution

Covid crisi politica in Italia

Sam Ryder offre prestazioni “eccellenti” per il Regno Unito all’Eurovision | intrattenimento

Il finalista dell’Eurovision britannica Sam Ryder ha eliminato la casa con un’eccellente performance per Space Man.

La star di TikTok – che era una delle preferite per vincere la competizione di quest’anno – ha indossato una tuta a tema spaziale mentre si esibiva in una canzone epica con una delle più grandi produzioni dell’intero spettacolo a Torino, in Italia.

Ha concluso con il messaggio: “Splendete amici miei – grazie a tutti”.

Il commentatore Graham Norton ha elogiato la performance definendola “eccellente”.

La star dei social media ha iniziato a girare video di se stesso che copriva le canzoni del suo capanno da giardino per TikTok – che ha accumulato 12,5 milioni di follower – e sembrava essere destinato al palco dello stadio con la sua esibizione acrobatica, che ha visto il musicista dai capelli lunghi realizzare un’epica assolo di chitarra.

Il Regno Unito non vince un premio Eurovision da 25 anni, più recentemente Katrina and the Waves con la loro introduzione a Love Shine A Light nel 1997.

Tuttavia, il 32enne dovrebbe finire vicino alla vetta della classifica dopo anni dopo che il Regno Unito non è riuscito ad avvicinarsi alla vittoria.

Per Sam, non si tratta solo di vincere, poiché ha insistito sul fatto che è il suo “obiettivo personale” cantare come fa sempre.

Ha detto: “Il mio obiettivo personale per questo è cantare con la stessa intenzione che canto sempre, e poi dare la gioia che mi ha dato. Per renderlo strategico e renderlo tale che la felicità che mi dai dipenda da dove vengo su il tabellone segnapunti è qualcosa con cui non voglio davvero scherzare. “.

READ  Il mercato globale delle soluzioni di interfaccia umana (HMI) raggiungerà i 9,3 miliardi di dollari entro il 2026

Nel 2021, il Regno Unito è finito in fondo alla classifica dopo che la voce “Embers” di James Newman ha segnato zero. Mentre la voce di Michael Rice del 2019 “Bigger Than Us” ha visto anche il Regno Unito finire ultimo.