Settembre 25, 2021

NbaRevolution

Covid crisi politica in Italia

Salute sessuale e riproduttiva: un seminario di scambio legislativo regionale nella regione ECOWAS

L’Organizzazione della sanità dell’Africa occidentale (WAHO) ha organizzato un seminario regionale lunedì 6 settembre 2021 a Ouagadougou. Si trattava dello scambio di leggi nel campo della salute sessuale e riproduttiva nella regione della Comunità economica degli Stati dell’Africa occidentale (ECOWAS). Tale incontro si inserisce nell’ambito di un processo consultivo finalizzato all’uniformazione normativa in relazione al suddetto tema.

Nella regione ECOWAS, e più specificamente nella regione francofona, le leggi in materia di salute sessuale e riproduttiva a volte differiscono notevolmente. In questo contesto, il 6 settembre 2021 si è aperto a Ouagadougou un seminario regionale organizzato da WAHO. L’organizzazione ha guidato la riflessione sull’armonizzazione della legislazione sulla salute sessuale e riproduttiva nella regione ECOWAS.

Per questo workshop, l’obiettivo principale previsto è discutere la situazione reale dei paesi francofoni in termini di quadri legali per la salute e la riproduzione. I partecipanti adotteranno anche il contenuto tematico del quadro consensuale delle direttive sui diritti sessuali e riproduttivi nella regione ECOWAS.

partecipanti

In particolare, l’incontro permetterà di confrontarsi tra esperti e attori nel campo dei diritti sessuali e riproduttivi. Consentirà inoltre loro di valutare la legislazione relativa alla salute sessuale e riproduttiva nella regione ECOWAS. Quindi, consentirà di identificare punti di compatibilità e di disaccordo relativi all’armonizzazione, o anche alla standardizzazione di alcune disposizioni legislative o regolamentari, ecc.

Funzionari coinvolti

L’apertura del workshop è stata presieduta da Alpha Mamadou Barre, Ministro degli Affari Esteri, della Cooperazione e dell’Integrazione Africana e del Burkina Faso del Burkina Faso. Ha fatto riferimento all’interesse dei paesi della regione ECOWAS in questo incontro. “La disparità delle leggi da un Paese all’altro è un ostacolo a un approccio globale e coerente alle politiche adottate nel contesto della salute riproduttiva, per questo vedo la necessità di accordi a livello regionale per armonizzare testi e regolamenti.

Professor Stanley Okolo, Direttore Generale dell’Organizzazione della Sanità dell’Africa occidentale
READ  Sudbury Public Health chiede le condizioni per ottenere una terza dose del vaccino | Coronavirus: Ontario

Questa opinione è condivisa dal professor Stanley Okolo, direttore generale della West African Health Organization. Ha sottolineato che le difficoltà legate alla salute sessuale e riproduttiva tra i residenti della regione ECOWAS sono comuni. Questi ostacoli possono essere superati unificando le leggi in questo settore.

Il professor Charlemagne Ouedraogo, ministro della Salute del Burkina Faso, ha preso atto dei punti sui quali i paesi hanno raggiunto un consenso. “Durante questo workshop emergerà un consenso che verrà applicato a livello dei paesi ECOWAS. Così è stato per altri aspetti come l’ordine dei medici, l’ordine dei farmacisti, ecc. Oggi si tratta di salute sessuale e riproduttiva . È importante identificare gli elementi di consenso in modo da poter Facilitare la circolazione di persone e merci. Inoltre, le persone che attraversano da un confine all’altro possono essere consapevoli di cosa c’è in materia di salute sessuale e riproduttiva e quali diritti hanno .”

Professor Charlemagne Ouedraogo, Ministro della Salute del Burkina Faso

L’Organizzazione della Sanità dell’Africa occidentale è stata creata nel 1987 dalla Comunità economica degli Stati dell’Africa occidentale. Il suo ruolo è promuovere una salute migliore attraverso l’integrazione regionale. Ha sede a Bobo Dioulasso, Burkina Faso.

Samira Patio

Lefaso.net