Settembre 26, 2022

NbaRevolution

Covid crisi politica in Italia

Salute: presto una legge per garantire l’assistenza sanitaria agli atleti infortunati

Il ministro dello sport e del tempo libero Dominique Nana ha visitato, la sera di mercoledì 29 settembre 2021, Mohamed Diallo, gli atleti che dovevano terminare la loro carriera, Toussaint Natama, Drissa Baga e Claude Badou. feriti o attualmente malati. Ricevono cure grazie al sostegno del Ministero dello sport e del tempo libero.

Quando è arrivato al capo del dipartimento di sport e intrattenimento, Dominic Nana ha fatto della cura degli atleti un obiettivo. Dopo Said Farouk Ouedraogo, capitano della nazionale di pallamano, e Amza Deira, calciatore, membro della stella cadente di Ouagadougou, il ministro ha offerto agli atleti, questa volta veterani, di prendersi cura di sé stessi.

Il ministro Dominic Nana chiacchiera con Toussaint Natama sotto l’occhio vigile del dottor Ibrahim Sir, direttore del Centro di medicina sportiva.

L’ex giocatore internazionale Mohamed Diallo noto come “The Old”, a cui è stato amputato il piede sinistro nel giugno 2017, aveva bisogno di una protesi. La mia malattia è iniziata a Bobo Dioulasso. Avevo un brufolo sul dito del piede. Sono andato in ospedale e mi hanno amputato tre dita. Ma si resero conto che non era ancora deciso. Così hanno amputato il piede. Con il supporto dell’ex ministro dello Sport, Tahiru Bangri, ha ricevuto cure ma aveva bisogno di una protesi. Con l’aiuto del ministro Dominic Nana, ha ottenuto la protesi e ha continuato la sua riabilitazione presso il Centro Nazionale di Medicina dello Sport.

Tosan Natama ha attraversato momenti difficili durante la sua carriera e ha dovuto interromperla prematuramente. Costretto a tornare in Burkina Faso per le cure, ha anche affrontato una traversata nel deserto prima che potesse essere curato. Da quando il ministro si è insediato, abbiamo effettuato diverse revisioni che hanno rivelato che non è rimasto molto. Posso dire che ho riacquistato la salute perché gli esami non hanno rivelato nulla di grave.

Dominic Nana fa della salute degli atleti un obiettivo
READ  Fai parlare di scienza | Mediapart Club

Solo noi ci siamo resi conto che avevo un ictus, che non sapevo, e che ora dovevo convivere con i postumi. “L’attenzione è stata rivolta alla fine, ei risultati sono buoni”, ha detto l’ex membro dell’Etoile Villante a Ouagadougou, e dell’Al Ittihad ad Alessandria e Westerlo. Anche Claude Badou e Drissa Baga stanno continuando la loro riabilitazione.

Dopo aver ascoltato gli atleti in cura, il ministro Dominic Nana si è detto soddisfatto delle cure loro fornite. Ha precisato che non ci saranno più polemiche per l’abbandono dell’atleta infortunato mentre difende i colori della patria per la sua triste sorte. Per questo verrà adottata una legge per garantire l’assistenza sanitaria agli atleti infortunati.

Jack Theodore Balima

Lefaso.net