Dicembre 3, 2022

NbaRevolution

Covid crisi politica in Italia

Salute mentale: un mezzo particolare

Mentre le trattative tra psicologi e NSA vacillano per pagare le spese di consulenza, il ministro ha appena nominato un mediatore, avviando un procedimento di mediazione legale.

Poiché le trattative tra il Fondo Sanitario Nazionale e la Fapsylux vacillano sulla serie TV sul rimborso delle sedute di psicoterapia, che durano ormai da cinque anni, il ministro competente, Claude Hagen, ha appena nominato un mediatore, a condizione che sia in corso un’azione legale, aprendo la strada alla ripresa delle discussioni future.

All’inizio del mese, il CNS ha brutalmente chiuso la porta, provocando una mancanza di comprensione di Fapsylux, mentre negli ultimi mesi sono stati compiuti progressi significativi in ​​un clima costruttivo. Così, il 14 settembre, il Consiglio di amministrazione dell’Apparato di sicurezza nazionale ha registrato il fallimento delle trattative, principalmente legate ai dazi doganali.

Una petizione firmata da 5500 persone

Di fronte all’impossibilità per l’Ispettorato della previdenza sociale di procedere con la nomina di un mediatore nell’ultima riunione del 23 settembre – per un motivo non specificato dal Ministero – lo stesso Ministro ha preso in mano la situazione.

Un’azione molto attesa, come dimostra il successo di una petizione pubblica in tal senso, che ha raccolto oltre 5.500 firme, e il dibattito è stato deferito alla Camera dei rappresentanti venerdì scorso. I parlamentari che vi hanno partecipato, tutti i membri delle commissioni del lavoro, dell’occupazione, della sicurezza sociale, della salute e delle petizioni hanno convenuto che le persone interessate dovrebbero avere un facile accesso alle informazioni, cosa che non è ancora avvenuta, secondo il firmatario 2309.

È stato inoltre preso atto dell’inventario dell’offerta di assistenza psicologica necessaria. Dovrebbe essere creata una piattaforma per raccogliere tutte queste informazioni utili per i pazienti. Per quanto riguarda il recupero, è stato, ovviamente, discusso e identificato come una priorità.

READ  Anche gli animali stessi conoscono la crisi dell'adolescenza