Giugno 25, 2022

NbaRevolution

Covid crisi politica in Italia

Salute. Il tabacco provoca cambiamenti biologici

Il fumo è associato ad un aumento significativo del rischio di malattie cardiovascolari e di cancro in particolare. Queste sono le conseguenze cliniche del fumo. Ma cosa succede a livello biologico, nelle nostre cellule, che si manifestino le conseguenze dannose?

Tripti Rastogi e colleghi della Lorena hanno utilizzato i dati del Gruppo Stanislas (Monitoraggio non invasivo annuale provvisorio della salute dei residenti della Lorena socialmente assicurati) per cercare risposte a questa domanda. Per fare ciò, hanno studiato l’evoluzione della salute a lungo termine di questi partecipanti, grazie in particolare ai vari tipi di esami effettuati tra il 2011 e il 2015: esami del sangue e delle urine, elettrocardiogrammi, ecocardiogrammi, ecc.

Indicatori e cambiamenti biologici associati all’invecchiamento

In tutto, i ricercatori hanno identificato “venti proteine ​​nel sangue associate all’invecchiamento precoce, la cui concentrazione ematica nei fumatori attivi è diversa da quella dei non fumatori. Tutte queste proteine ​​sono coinvolte o in processi pro-infiammatori o in processi che promuovono la morte cellulare o lo sviluppo del cancro”.

Un’altra osservazione, il gruppo dei fumatori, anche se l’età media dei suoi componenti era significativamente inferiore all’età media dei non fumatori e degli ex fumatori, presentava “cambiamenti tipicamente legati alla vecchiaia”. Compreso l’ispessimento dell’arteria carotide e l’aumento dell’aterosclerosi.

L’identificazione di queste modificazioni biologiche è essenziale e potrebbe “formare nuovi bersagli terapeutici”, secondo gli autori. Perché finora “le terapie antinfiammatorie o antiossidanti che sono state testate non hanno mostrato alcuna reale efficacia nella gestione del rischio cardiovascolare”.

Gli autori hanno notato, tuttavia, che “l’approccio migliore” per evitare di subire questi cambiamenti dannosi “è quello di ridurre l’attrattiva del tabacco e aiutare coloro che fumano a smettere il più rapidamente possibile”.

READ  La ricerca mostra che la Terra e Marte si sono formati dagli stessi elementi