Ottobre 18, 2021

NbaRevolution

Covid crisi politica in Italia

Ryan ha la ricetta giusta per il suo primo successo di esportazione

Ryan McCracken del Portadown team di McCracken Real Ale è desideroso di recuperare il ritardo sulle sue prime esportazioni in Italia visitando il Milan.
Ryan McCracken del Portadown team di McCracken Real Ale è desideroso di recuperare il ritardo sulle sue prime esportazioni in Italia visitando il Milan.

È ansioso di visitare il capoluogo della regione Lombardia, nel nord Italia, per espandere un recente accordo di esportazione che ha portato la sua birra artigianale sugli scaffali di bar e caffè lì insieme ai preferiti italiani Peroni, Lambres e Nastro Azzurro.

“Sono ansioso di lavorare con i clienti locali per promuovere la birra in bottiglia in quella che è la mia prima grande attività al di fuori del Regno Unito e dell’Irlanda”, afferma Ryan. “È un grande impulso per il mio birrificio soprattutto in questo momento molto difficile in cui la terribile pandemia di Covid e le difficoltà della Brexit travolgono tutto. È importante anche per le imprese perché le esportazioni sono la chiave della nostra strategia di crescita. È molto incoraggiante essere all’altezza vendita in città In cui il movimento della birra artigianale italiana è nato quasi due decenni fa con il lancio di birre come Lambrate.

McCrackens e altri birrifici artigianali in tutta l’Irlanda del Nord hanno dovuto affrontare gravi difficoltà durante la chiusura di bar, ristoranti e hotel, soprattutto negli ultimi quattro mesi. Mentre le vendite generate dai supermercati e dalle licenze hanno contribuito a garantire il denaro tanto necessario, erano trascorsi quattro mesi lunghi e difficili per un settore in piena espansione prima della pandemia.

Partecipazione Alla nostra newsletter quotidiana

le notizie Elimina il rumore

La gamma completa dell’azienda di birra artigianale

“La decisione di aprire molte parti del settore dell’ospitalità al cibo e alle bevande all’aperto è stata un enorme sollievo”, afferma. “Attendiamo con impazienza la spinta del business che deriverà dalla decisione di consentire a tutti i punti vendita di tornare alle loro normali attività. Come molte aziende, abbiamo avuto un momento difficile. Fortunatamente, siamo stati in grado di diversificare in una certa misura e concentrare le nostre vendite sforzi sul commercio al di fuori delle vendite e attraverso il nostro sito web. “

Si è assicurato significative vendite all’esportazione per il suo portafoglio di otto birre con un approccio diretto da un importante distributore con sede a Milano. Ryan spiega: “Alla fine di gennaio, il distributore italiano ci ha contattato attraverso i nostri canali di social media per vedere la nostra gamma di birre artigianali dall’Irlanda. Il distributore ha apprezzato la nostra birra ed è rimasto impressionato dalla nostra posizione di tradizionale, indipendente, familiare. gestisci un birrificio che produce birra pluripremiata di alta qualità. Ricevi premi in rate relativamente piccole “.

Continua dicendo che il distributore forniva birra attraverso birrifici simili in Gran Bretagna, ma ha trovato le forniture minacciate dalla Brexit e ha deciso di cercare un fornitore alternativo in Irlanda del Nord, il resto del Regno Unito all’interno della comunità europea.

Aggiunge: “Abbiamo subito scoperto di essere una buona misura l’uno per l’altro e dopo alcune discussioni aggiuntive sul nostro gruppo abbiamo ricevuto un ordine iniziale confermato per alcuni pallet. Avevamo precedentemente sviluppato una nuova scarpa irlandese coraggiosa, McCrackins Black e stavamo progettando di presentarlo entro la fine dell’anno. Era un buon tempismo. Il distributore ha apprezzato l’idea e abbiamo finito per anticipare i nostri piani per alcuni mesi. Il distributore ha abbracciato la birra irlandese nel nostro gruppo e ha ordinato IPA – Irish Pale Ale, Red – Irish Red Ale , Black – Irish Stout e Gold – Pale Ale “.

Milano

La birra artigianale irlandese sarà distribuita a una rete di punti vendita inizialmente in tutto il Nord Italia da Milano.

McCrackins Real Als ha vinto diversi premi britannici per il suo gusto eccezionale e ha anche fornito ai clienti in Gran Bretagna i social media in particolare.

Ryan, uno specialista in telecomunicazioni, ha creato una distilleria artigianale nel settembre 2018 e ha iniziato a sviluppare un lotto di birra dalle sue stesse ricette. Ha iniziato a produrre birra come hobby. Il piccolo birrificio ora impiega cinque persone e vende birra in Irlanda del Nord, Gran Bretagna e Repubblica d’Irlanda. La birra è anche elencata da Amazon, un rivenditore online di successo.

Cosa lo ha fatto diventare un birraio? “È facile. Adoro la produzione di birra e tutto ciò che è correlato, dal prendere un’idea per una ricetta, trasformarla in realtà, prendere il primo sorso e poi vedere altre persone che si divertono davvero con qualcosa che ho creato. Amo anche i miei giorni di saldi in cui vado incontrare nuovi clienti in prospettiva e sentire quel senso di realizzazione. “Quando hai effettuato una vendita, è anche molto gratificante costruire relazioni con i nostri clienti esistenti.

“Non vedo l’ora di incontrare i nostri nuovi clienti a Milano e in altre parti d’Italia in tempo. Anche l’Italia ha attraversato momenti difficili a causa della pandemia di coronavirus. Spero davvero che siamo nelle fasi finali dell’epidemia”.

Messaggio dell’editore:

Grazie per aver letto questa storia sul nostro sito web. Mentre ricevo la tua attenzione, ho anche un’importante richiesta da presentarti.

Affinché possiamo continuare a fornire notizie locali affidabili e di alta qualità su questo sito gratuito per la lettura, ti chiedo anche di acquistare una copia del nostro giornale ogni volta che puoi farlo.

I nostri giornalisti sono altamente qualificati e il nostro contenuto è curato in modo indipendente da IPSO secondo alcuni degli standard più severi al mondo. Ma essere i tuoi occhi e le tue orecchie ha un prezzo. Quindi abbiamo bisogno più che mai del vostro sostegno per acquistare i nostri giornali durante questa crisi.

Con l’arresto del coronavirus che colpisce drasticamente molti dei nostri stimati inserzionisti locali – e quindi gli annunci che riceviamo – contiamo su di te più che mai per aiutarci a fornirti notizie e informazioni acquistando una copia del nostro giornale quando può in sicurezza.

Puoi anche usufruire dell’accesso illimitato alle migliori notizie dall’Irlanda del Nord e dal Regno Unito iscrivendoti a newsletter.co.uk

Con un abbonamento digitale, puoi leggere più di cinque articoli, guardare meno annunci, usufruire di tempi di caricamento più rapidi e accedere a newsletter e contenuti esclusivi. Visita https://www.newsletter.co.uk/subscriptions ora per registrarti.

READ  Le esportazioni di vino italiano superano i livelli pre-pandemia