Maggio 22, 2022

NbaRevolution

Covid crisi politica in Italia

Russia-Ucraina: gli alleati di Putin fumano sulle sanzioni che colpiscono le ville italiane

Il presentatore televisivo russo Vladimir Soloviv si è indignato quando le sanzioni dell’UE hanno colpito le sue due lussuose ville italiane sul Lago di Como.

Il presentatore televisivo russo Vladimir Soloviev è stato commosso fino alle lacrime dalle sanzioni dell’UE sulla sua proprietà di due ville di lusso sul Lago di Como, in Italia, da George Clooney.

Mentre gli attivisti del Cremlino hanno lanciato durante la notte orribili avvertimenti sulle 500 armi nucleari russe, un presentatore televisivo ha espresso la sua rabbia per la perdita dei suoi beni di lusso.

Alcuni dei principali personaggi televisivi russi sono ora nell’elenco delle sanzioni dell’UE, con i passatempi preferiti dai ricchi media russi, i viaggi di shopping italiani e le vacanze al mare francesi, che stanno finendo bruscamente.

Vladimir Soloviev, noto per i suoi violenti attacchi in Occidente, si è indignato durante il fine settimana per l’impatto dei suoi beni in Italia.

“Mi è stato detto che l’Europa era una roccaforte dei diritti, che tutto era lecito, ed è quello che hanno detto… So per esperienza personale ciò che viene chiamato ‘proprietà sacra’”, ha detto.

Durante lo spettacolo del venerdì Serata con Vladimir SolovievLui Lamentato: “L’ho comprato, pagato una tassa pazzesca, fatto di tutto. All’improvviso qualcuno decide che questo giornalista è ora nell’elenco delle sanzioni. Immediatamente colpisce il tuo immobile. Aspetta un minuto. Ma ci hai detto che c’è la proprietà sacra in Europa!”

Un Soloviev disgustato si è lamentato: “Improvvisamente, ora dicono: ‘Sei russo? Se sei in Europa, chiuderemo il tuo conto bancario. Se è nel Regno Unito, ti sarà permesso di trattenere più di un certo importo lì. Perché? Perché sei russo.

READ  L'Italia ritira tonnellate di rifiuti spediti illegalmente in Tunisia

Il principale economista Michael Cassin ha dichiarato: “È sufficiente avere un vecchio account. Non ne apriranno di nuovi”.

Soloviev ha chiesto: “È questa la cortina di ferro?” Un altro partecipante allo spettacolo, Alexander Sosnovsky, ha risposto: “Sì, la cortina di ferro è dipinta con i colori LGBT, come la sua peggiore espressione”.

Il programma è anche noto per i suoi attacchi omosessuali agli omosessuali.

Durante la sua trasmissione del venerdì, Soloviev ha detto che i russi volevano che il presidente Trump tornasse in carica. A un certo punto, ha guardato l’orologio e ha chiesto: “Trump tornerà presto?”

Il mondo è venuto a conoscenza per la prima volta delle ville italiane di Solovyev dopo che l’attivista dell’opposizione russa Alexei Navalny è stato incarcerato per avvelenamento.

I suoi sostenitori hanno poi pubblicato un video reportage in cui il presentatore della televisione di stato Vladimir Soloviv possedeva non una ma due ville in Italia.

A Natale, i sostenitori di Navalny hanno filmato la lussuosa casa del conduttore della televisione di stato e gli hanno lasciato regali speciali, inclusi cioccolatini ucraini.

Il presentatore della televisione di stato russa Dmitry Kiselyov, noto per aver diffamato l’Occidente e gli omosessuali, si è indignato perché la Russia e la NATO “vogliono questa guerra”.

“In totale, i nostri sottomarini sono in grado di azionare più di 500 navi da guerra, il che garantisce la distruzione degli Stati Uniti e di tutte le nazioni della NATO”, ha affermato.

“È una politica del ‘Perché abbiamo bisogno di un mondo se non della Russia?’

“Le armi nucleari russe sono fornite anche dai bombardieri strategici più veloci del mondo”.

READ  L'Italia rende obbligatoria la vaccinazione per gli over 50 - POLITICO

Nel 2014 ha affermato che la Russia era l’unico “paese in grado di trasformare gli Stati Uniti in ceneri radioattive” e che l’Ucraina era un paese catturato dai “pirati”.

Durante la notte, diversi media statali russi hanno pubblicato un articolo in cui annunciava in anticipo che la Russia avrebbe catturato Kiev per stabilire un nuovo ordine mondiale.

Si vantava che “l’arrivo della nuova era dei tre stati di Russia, Bielorussia e Ucraina sta operando sulla base della geopolitica nel suo insieme”.

L’articolo, che sembrava essere stato scritto nella speranza che la Russia avrebbe catturato Kiev durante il fine settimana, è stato successivamente rimosso.