Maggio 23, 2022

NbaRevolution

Covid crisi politica in Italia

RS Eros a Sorgolo Vela Arco, Torpole, Logo de Carta, Italia

RS Eros a Sorgolo Vela Arco, Torpole, Logo de Carta, Italia

RS Aero International Glass Association 26 aprile 22:29 PDT
23-25 ​​aprile 2022

RS Eros nel Sarcolo Vela Arco © Matteo Benedetti


La 2° Regata RS Aero della Serie Nazionale Italiana chiude il lungo weekend dal 23 al 25 aprile con gli Open Skiffs al Cardo Trentino nel Sarcolo Vela Arco. Il Cardo Trentino RS Aero Navy, che si divide tra le classi RS Aero 5 e RS Aero 7, ha creato aria affidabile per otto serie da corsa con 25 ingressi.

Matteo Lubrano Lavadera (LNI Procida) ha preceduto il velista locale Filippo Michelotti (LNI Riva del Carta) nella vittoria della RS Aero 5s. Sul terzo gradino della tappa Francesco Esposito de Marcantonio (LNI Procida).

Filippo Vincis (LNI Sulcis) ha vinto la classe RS Aero 7 davanti a Dork Sheridan (Hawth, IRL) e Noel Butler (National OC, IRL). Julian Bartell (Dummer Oyce, GER) è stata la prima donna a finire 4°, mentre il leader italiano Glas Guido Chiroli (Toknassi Marine Village) è stato 5° nella categoria over 55 master. Il primo 21enne David Mulas (LNI Sulcis) si è classificato 7° assoluto.

La regata è stata ben accolta dal pubblico internazionale, tra cui un folto gruppo che ha viaggiato dalla Sardegna e quattro concorrenti tedeschi e quattro irlandesi (in RS Aeros).

Guido Sirolli, Presidente delle Classi Italiane RS Aero & Open Skiff, ha riassunto l’evento dicendo: “Tre giorni bellissimi e l’ultimo giorno con venti inaspettati, baciati dal sole e perfetti in un paesaggio unico. Per ragioni come la gestione di un autodromo unico per due speciali, ottima l’organizzazione del Sarcolo Vela Arco, in cui il maestro e noi non potevamo che regalare a lui e a tutta l’organizzazione un grande applauso”.

READ  L'Italia è pronta a riaprire la sua ambasciata a Kiev


I risultati completi si possono vedere qui (formato PDF)

Il prossimo appuntamento dell’Italian RS Aero National Series Marina de Combo, Isola de Elba il 3-5 giugno Prima di tornare ai laghi italiani Logo Maggiore International RS Aero Recotta, 16-19 giugno al McCagno.