Ottobre 3, 2022

NbaRevolution

Covid crisi politica in Italia

Ron Perlman rivela i piani per la trilogia “Biblica” di Guillermo del Toro

Nel 1999 Guillermo Del Toro scrisse una lettera a Ron Perlman invitandolo a cena.

“Ci siamo incontrati mentre mangiavamo del cibo indiano”, dice Perlman. inverso. “Abbiamo iniziato con il dessert, che è il modo in cui mi piace iniziare, ed entrambi abbiamo capito di essere fratelli”.

Ma del Toro aveva un’agenda. Stava girando il suo primo lungometraggio (CronoDramma indie messicano basato sui vampiri. Dopo aver visto il lavoro di Perelman durante la ricerca di truccatori protesici, ha cercato l’attore per un ruolo da protagonista basato su “un mucchio di opere che in realtà pensavo che nessuno avesse visto”, ricorda umilmente Perelman al telefono.

Guillermo del Toro con Ron Perlman.Albert El Ortega / WireImage / Getty Images

Crono Era solo l’inizio di una lunga e fruttuosa collaborazione. Perelman ha continuato ad apparire in del Toro Lama II, seguito da un paio di Ragazzo infernale Film – “Dopo sette anni di suppliche e lusinghe, mi ha vinto il ruolo” – margine Pacifico, E vicolo da incuboEd è ora nelle sale. (successiva: Pinocchio.)

“Aveva un senso molto parallelo al mio.”

Ma all’epoca erano solo due fratelli a picchiarlo. Del Toro e Perlman condividevano un simile senso di autoconsumo e l’amore per i mostri, una passione che ha definito entrambe le loro professioni nei decenni successivi.

“Aveva un senso perfettamente in linea con il mio resoconto di come le cose più selvagge del mondo in superficie tendono a desiderare di essere le più umane e ad agire per essere tollerabili, anche se non lo sono”, dice Perelman.

E aggiunge: “L’inizio, come si suol dire, fu la fine casa BiancaBella amicizia. “

In altre parole, Perelman descrive la prima cena nel 1990 come un sasso che rompe la superficie di un lago e provoca un’increspatura. “Continuava a irradiarsi”.

Ron Perlman discute nell’intervista qui sotto (modificata per brevità e chiarezza):

  • Le sue esperienze sul set vicolo da incubo
  • La sceneggiatura di Guillermo del Toro per Hellboy 3
  • Il prossimo film di Del Toro, film d’animazione Pinocchio gruppo in italia fascista
  • e il suo ruolo di voce di Optimus Primal nel film di prossima uscita Beast Wars Transformers.

Ron Perlman interpreta l’uomo forte del carnevale vicolo da incubo.20 ° secolo

inverso: Ciao Ron, come stai, hai fatto interviste tutto il giorno?

READ  I fratelli Shoji fanno luce sulla storia del campo di concentramento della famiglia

Ron Perlman: Ne ho fatto uno veloce, e ora questo. Sono nuovo come Daisy.

è grandioso. Quindi giochi a Bruno vicolo da incuboForzuto del carnevale. Hai parlato con Del Toro del retroscena del tuo personaggio oltre a quello che vediamo sullo schermo?

L’unica cosa importante, la cosa che ho trovato più toccante della presenza di Bruno in quel film, era il modo in cui proteggeva Molly. [Rooney Mara]. Come ho realizzato in questo mondo malato e contorto del carnevale che era come una rosa ad Harlem spagnola. Lei è questo essere dolce, innocente, puro, senza ambizioni e bellissimo, e Bruno si prende la responsabilità di assicurarsi che non le accada nulla di male.

“Sono sicuro che nessuno al carnevale ha mai fatto un A 10-99 o un W-9.”

Ma non poteva proteggerla da Stan [Bradley Cooper]. Ecco perché il film devia e diventa una storia importante sull’arroganza umana. Questo è ciò che rende il carattere di Bruno così impressionante: nemmeno un uomo forte può proteggere una ragazza così bella da un uomo così ambizioso.

vicolo da incubo È una storia di artisti, e puoi interpretarla come una metafora del mondo dello spettacolo e di Hollywood. Di cosa parla questo film secondo te?

Vedo il carnevale come una sorta di sottocultura per le persone che hanno difficoltà a integrarsi nella società tradizionale. È un luogo in cui prosperano in cui vengono accettati. Non vengono interrogati. Il carnevale ha la sua sottocultura sovrana. Ha le sue regole. Ha la sua gerarchia di persone dal capo fino al geek. È protetto dal resto della società tradizionale.

READ  La "Madre cristiana" italiana di estrema destra è sull'orlo del potere

Sono sicuro che nessuno al carnevale offre un A 10-99 o un W-9. Per me, è più sociale di qualsiasi tipo di cenno e strizza l’occhio a qualsiasi settore in particolare, in particolare l’industria cinematografica.

“È un mondo a brandelli, proprio come la vita delle persone che abitano il carnevale”.20 ° secolo

Questo film è anche visivamente sbalorditivo. Com’è stato essere nei gruppi di carnevale?

È stata su diversi set di film di Guillermo Del Toro ed è sontuosa e adorabile. Ma nella prima metà del film, che è il carnevale, è tutto in giro da molto tempo. Tutto è davvero danneggiato. Tutto è sporco e sotto le sue unghie, comprese le persone.

È un mondo a brandelli, proprio come la vita delle persone che abitano il carnevale. Le scenografie del carnevale erano molto anticonformiste e teatrali, quasi da cartone animato.

Ron Perlman come Hellboy.Immagini della Colombia

Quindi quando sei sul set con Guillermo Del Toro, parli mai di fare un terzo film di Hellboy?

Sono diventato ossessionato dal fare il terzo perché sono in una lista molto breve di persone che sanno cosa avrebbe messo Guillermo su quel terzo.

“Il risultato sarà drammatico, ultraviolento, di natura biblica, mitologia greca”.

La saga di Hellboy è sempre stata pensata per essere una trilogia. Hai visto l’inizio, hai visto la metà, ma non hai visto la fine. Il finale avrebbe risolto tutti gli aspetti di questa creatura mitica che erano stati introdotti nei primi due film. Il risultato doveva essere drammatico, ultraviolento, di natura biblica, mitologia greca. È stato un peccato per il pubblico, che è rimasto con noi nei primi due film, non vedere quel finale perché sarebbe stato un finale così grande e bello.

Non ero così ansioso di truccarmi di nuovo e lavorare così duramente da dover interpretare un supereroe. Avevo 57 anni quando abbiamo fatto il secondo, ma pensavo fosse solo qualcosa che dobbiamo ai fan. Era solo una di quelle cose che non riuscivamo a far lavorare insieme gli orari di tutti e non è mai successo davvero. Spero che questo risponda alla tua domanda.

READ  In centinaia si radunano l'ultimo giorno del Southington Italo-American Festival

Lo è, ma devo chiedere un seguito perché il film che ho appena descritto sembra fantastico. Quindi pensi che lo avremo mai? Hellboy 3 O hai chiuso il libro su quella storia?

Ho dovuto fare i conti con il fatto che il libro era chiuso. Ma ancora una volta, sono sicuro che nel 1947 nessuno ci ha lavorato vicolo da incubo Pensavo ci sarebbe stata una versione 2021. Quindi non dire mai mai, giusto?

“Questo circuito deve essere completato.”

Qualcuno potrebbe raccoglierlo ad un certo punto e finire la trilogia. Spero che finiscano la trilogia. E spero che la sceneggiatura di Guillermo sarà la sceneggiatura che faranno per finire la trilogia. Che sia lui a dirigerlo o meno. Non importa se sei Hellboy. È solo che il cerchio deve essere completato.

Cosa puoi dirmi del tuo prossimo progetto con Guillermo Del Toro, il suo film in stop-motion Pinocchio?

Bene, Guillermo Pinocchio Il film è ambientato in Italia durante l’epoca di Mussolini, di matrice fascista. La percezione del film è che Pinocchio sia il soldato perfetto perché non è umano. Quindi non mette mai in discussione gli ordini. Non ha preoccupazioni. È fortificato. Sono tutte le cose di cui ha bisogno un soldato perfetto. Interpreto un padre di città filofascista che cerca di manipolare Pinocchio per rappresentare la causa.

Perelman riprenderà il suo ruolo di Optimus Primal nel prossimo film di Transformers.Hasbro

Bene, prima di lasciarti, devo chiederti del nuovo film di Transformers Beast Wars. Esprimi Optimus Primal. Puoi dirmi qualcosa su questo ruolo?

numero. [Pause.] E non sono timido. È solo che non mi hanno ancora scritto. Non so nulla di questa specifica iterazione. Ma so che le persone ne sono davvero entusiaste. Penso che questo sia un franchise molto popolare.

questo è figo. Voglio dire, ho già doppiato questo personaggio.

Questo è quello che mi dice la gente. Non posso ricordare.

vicolo da incubo Al cinema adesso.