Febbraio 5, 2023

NbaRevolution

Covid crisi politica in Italia

Roberto Mancini ha rivelato che Gianluca Willi gli ha detto che l’Italia “deve vincere la Coppa del Mondo 2026”.

L’allenatore Roberto Mancini ha rivelato che il caro amico Gianluca Vialli, morto di cancro al pancreas all’età di 58 anni, gli aveva detto che l’Italia “deve vincere la Coppa del Mondo 2026” durante un emozionante incontro finale.

  • Roberto Mancini ha incontrato Gianluca Willi prima della morte del suo ex compagno di squadra
  • Il tecnico dell’Italia ha detto che Willy lo aveva convinto a guidare l’Italia ai Mondiali del 2026.
  • Mancini ha detto che spera di dedicare a Willy i futuri successi con la nazionale
  • Willy e Mancini sono stati compagni di squadra alla Sampdoria fin da giovanissimi
  • La coppia è stata determinante per il successo dell’Italia ai Campionati Europei nel 2021.

L’allenatore dell’Italia Roberto Mancini ha detto al suo defunto compagno di squadra e amico Gianluca Vialli che la nazione dovrebbe vincere la Coppa del Mondo nel 2026 durante l’incontro finale prima della sua morte.

Willie è morto venerdì all’età di 58 anni dopo una lunga battaglia contro il cancro al pancreas.

Mancini, che ha definito Willy il suo “fratellino”, ha detto che l’ex attaccante lo ha chiamato a guidare l’Italia alla gloria della Coppa del Mondo nel 2026.

Roberto Mancini ha rivelato che Gianluca Willi gli aveva detto che l’Italia dovrebbe vincere i Mondiali nel 2026.

Willie è morto venerdì all'età di 58 anni dopo una lunga battaglia contro il cancro al pancreas

Willie è morto venerdì all’età di 58 anni dopo una lunga battaglia contro il cancro al pancreas

“Sono andato a trovare Luca a Londra a dicembre ed ero un po’ spaventato”, ha detto Mancini a Roy 1. La gazzetta dello sport.

READ  Targhe d'Oro 2022: l'Italia è in prima linea con il senso di pulsione del telegate

Si è alzato, abbiamo riso, abbiamo scherzato, abbiamo chiamato [former team-mate Attilio] Lombardo.

Mi ha detto: ‘Sto bene, non preoccuparti.’ È stato lui a cercare di tirarmi su il morale.

Gianluca mi ha detto che vogliamo vincere il Mondiale nel 2026 e lui sarà con noi.

“Ci sarà sicuramente e speriamo di dedicargli presto una grande vittoria”.

Willy e Mancini hanno ideato il successo dell'Italia agli Europei nel 2021

Willy e Mancini hanno ideato il successo dell’Italia agli Europei nel 2021

Willy è entrato a far parte dello staff tecnico di Mancini nel 2019 e hanno assaporato il successo insieme a Wembley.

Willy è entrato a far parte dello staff tecnico di Mancini nel 2019 e hanno assaporato il successo insieme a Wembley.

L’Italia ha vinto l’ultima Coppa del Mondo nel 2006, ma dopo essere caduta nella fase a gironi sia nel 2010 che nel 2014, ha subito una delusione non riuscendo a qualificarsi per i tornei del 2018 e del 2022.

Mancini ha supervisionato una campagna di qualificazione del 2022 in cui i neo campioni d’Europa sono stati battuti dalla Macedonia del Nord negli spareggi.

Il 58enne spera di portare l’Italia alla vittoria negli Stati Uniti, in Canada e in Messico nel 2026.

Mancini ha detto che Willy ha giocato un ruolo chiave nella vittoria dell'Italia all'Europeo

Mancini ha detto che Willy ha giocato un ruolo chiave nella vittoria dell’Italia all’Europeo

Dopo essere diventati compagni di squadra alla Sampdoria, Vialli e Mancini sono stati inseparabili fin dalla tenera età.

Dopo essere diventati compagni di squadra alla Sampdoria, Vialli e Mancini sono stati inseparabili fin dalla tenera età.

Mancini e Vialli avevano un’amicizia di lunga data dopo essersi conosciuti a 16 anni prima di diventare compagni di squadra alla Sampdoria.

Alla Sampdoria, sono stati soprannominati i “Gemelli del gol” per la loro abilità in cima al campo.

Il club ha raggiunto la finale di Champions League nel 1992, ma è stato battuto di poco dal Barcellona. Quando Willy si trasferì alla Juventus poco dopo la sconfitta di Wembley contro il Barcellona nel 1992, erano vicini.

READ  Qualunque cosa ci vuole in Italia? Presentato da Paola Subachi

Vialli è entrato a far parte dello staff tecnico dell’Italia di Mancini nel 2019 e hanno avuto successo insieme battendo l’Inghilterra nella finale di Euro 2020.

La Sampdoria ha reso omaggio a Willy durante la sfida di Serie A contro il Napoli di domenica, mentre il Chelsea ha anche reso omaggio al loro amatissimo ex attaccante e allenatore.

Pubblicità