Agosto 3, 2021

NbaRevolution

Covid crisi politica in Italia

Riflettori sull’Italia: i distributori delle organizzazioni di distributori di vino di fascia alta vedono le opportunità come epidemie

Nota dell’editore: la Camera di Commercio Italia-USA sudorientale con sede a Miami pubblica un’intervista mensile per attirare l’attenzione dei membri di nuova costituzione Capitolo della Georgia, che cerca di esprimere e coltivare i rapporti commerciali tra il Paese e lo Stato, che già ospita più di 60 aziende italiane. Scopri di più sul nuovo capitolo Qui Oppure puoi trovare altre storie sul nostro canale Italia globalatlanta.com/italy. Iscriviti alla newsletter italiana mensile Qui.

Questo mese, la stanza ha preso piede Bertrand operaio, AMMINISTRATORE DELEGATO Neodystripping – Inoperativo Sud-Est America, Per discutere i loro prodotti di conservazione e distribuzione del vino di alta qualità. L’intervista è stata modificata e ripubblicata con il permesso per lunghezza e chiarezza.

IACCSE: Per favore, parlaci un po’ del Sud-Est America e delle sue origini.

Bertrand operaio

Sig. Laboir: Inomatic SRL, l’inventore del distributore automatico di vino e dei sistemi di sicurezza, nasce al centro 20 anni fa Toscana, In Greve Ciandi. Gli Stati Uniti originali, che coprono il periodo 2004-08. La nostra tecnologia può essere apprezzata dal grande pubblico in enoteche, enoteche, ristoranti, hotel, country club e persino teatri in tutto il paese. Siamo conosciuti per il concetto di self-service che i consumatori desiderano, ma anche per le unità che molti dipendenti utilizzano nella nostra attività.

IACCSE: Chi sono i tuoi principali concorrenti e cosa rende unico il sud-est americano?

Sig. Laboir: Abbiamo due concorrenti che un tempo si dividevano il mercato principale. Entrambi hanno adottato un approccio diverso essendo più entry level o meno tecnici, il che si riflette nel prezzo. Produttività estrema, tempi di consegna rapidi, chiara attenzione alla qualità e servizio post-vendita sono tecnologia premium per il lancio di grandi clienti e una selezione uniforme per gli operatori indipendenti.

READ  PI prevede che l'Italia potrebbe raddoppiare la capacità fotovoltaica entro il 2025 Berlino - B.V. Dice la rivista International

IACCSE: Come è iniziata l’attività e quando sei finito in Georgia?

Sig. Laboir: La società che abbiamo fatto circolare per la prima volta aveva sede ad Atlanta. Erano importatori di vino europei, quindi stabilirsi ad Atlanta è stata una scelta strategica per via della logistica di fornitura e delle opportunità di viaggio. Da allora, siamo stati nello stesso posto, il che ha molto senso per la nostra area di distribuzione. Personalmente, mi sono trasferito ad Atlanta nel 2006, con tutti i contatti e gli amici che avevamo stretto negli anni, e non mi vedevo andare da nessun’altra parte.

Personalmente, mi sono trasferito ad Atlanta nel 2006, con tutti i contatti e gli amici che avevamo stretto negli anni, e non mi vedevo andare da nessun’altra parte.

IACCSE: Hai dei numeri aziendali che vorresti condividere con noi?

Sig. Laboir: Abbiamo cinque dipendenti a tempo pieno nella nostra sede centrale e abbiamo contratti con diversi fornitori di servizi nella nostra regione per assistere la nostra base di clienti con supporto tecnico e formazione continua. Copriamo più di 500 clienti che si affidano alla nostra soluzione in oltre 800 località.

IACCSE: Com’è stata l’esperienza di Enomatic USA durante il COVID 2019?

Sig. Operaio: Poiché ci rivolgiamo principalmente al settore dell’ospitalità e dell’intrattenimento, siamo gravemente colpiti dalla chiusura immediata o talvolta, ovviamente, della chiusura dei clienti del servizio con un calo immediato dei ricavi del servizio. I nostri clienti al dettaglio (principalmente enoteche e negozi di alimentari) o complessi di appartamenti erano molto flessibili e molti di loro stanno prosperando continuando i progetti che erano in cantiere. Ci assicuriamo che i nostri tecnici rispettino i più alti standard di igiene quando visitano i nostri clienti per installazioni e servizi.

READ  Il primo green bond italiano riceve un caloroso benvenuto, contribuendo ad alleviare il rischio finanziario

IACCSE: Qual è il tuo primo obiettivo come azienda e qual è il tuo obiettivo per il prossimo anno?

Sig. Laboir: Il nostro obiettivo per il futuro è diversificare ulteriormente i nostri servizi e fornire ulteriori prodotti complementari ai nostri clienti e siti target. Vendiamo già sistemi di erogazione di cocktail Milano) E recentemente ha iniziato a promuovere un nuovo tipo di scatole e portabottiglie. Stiamo cercando un marchio italiano di refrigeratori per vino che vorrebbe iniziare a importare negli Stati Uniti e siamo entusiasti delle opportunità.

IACCSE: Siete in affari con altre aziende italiane in Georgia o con aziende americane dirette in Italia? Cosa puoi condividere con noi a riguardo?

Sig. Manodopera: Condivisione JAS, che è il nostro spedizioniere da ormai 10 anni, inizialmente è entrato a far parte della Camera di Commercio Italo-USA del Sud-Est. Il loro entusiasmo per l’episodio di Atlanta a cui erano diretti era contagioso.

IACCSE: qualsiasi altra informazione che desideri condividere, ad es. Hobby, interessi speciali, famiglia, ecc.

Sig. Laboir: Non vedo l’ora di tornare in Italia e godermi il cibo e lo stile di vita toscano quando vado a vedere il produttore.

Contatto:

Bertrand Laboir,
CEO Neodystripping LLC – Enmodic Sud-Est America
Centro: https://www.linkedin.com/in/blapoire/