Febbraio 3, 2023

NbaRevolution

Covid crisi politica in Italia

RevBio riceve l’approvazione per iniziare la sperimentazione clinica dentale per il suo biomateriale rigenerativo in Italia

LOWELL, Mass.–()–RevBio, Inc. ha annunciato di aver ricevuto l’approvazione dal Ministero della Salute italiano e dal Comitato Etico “G.D’Annunzio” dell’Università di Chieti-Pescara per avviare una sperimentazione clinica pilota con 15 pazienti. L’obiettivo principale di questo studio era valutare il tempo impiegato da Tetronite®, il biomateriale adesivo dell’azienda, per rigenerare l’osso nelle arcate mandibolari e superiori.

Questo studio è stato condotto presso il Centro di Studi Avanzati e Tecnologici dell’Università “G.d’Annunzio” di Chieti-Pescara (“CAST”) con il Prof. Sergio Caputti, MD, DDS, in qualità di Principal/Consulente. dell’Università. Il gruppo di ricerca comprende il Prof. Maurizio Piatelli, MD, DDS, Donino Traini, DDS, Ph.D., Bruna Cinchari, DDS, Ph.D. ., tra cui Gianmaria D’Addasio, D.D.S., Ph.D., e Manlio Santilli , DDS, Ph.D. studente. Il gruppo fa parte del Dipartimento di Tecnologie Innovative in Medicina e Odontoiatria, dove si svolge la ricerca innovativa e all’avanguardia in odontoiatria.

“Siamo molto lieti di vedere questo studio riunirsi dopo tanta pianificazione durante la pandemia di COVID-19”, ha affermato il dott. Chinjari. “Abbiamo riunito un eccellente gruppo di ricerca in grado di valutare le proprietà osteoconduttive uniche di questo biomateriale”.

Attualmente non esistono prodotti approvati in Europa o negli Stati Uniti in grado di aderire all’osso e fissare impianti dentali. Queste proprietà sono state dimostrate in studi precedenti, ma l’obiettivo di questo studio è valutare il periodo di tempo in cui la sostanza viene riassorbita dal corpo umano, il che aiuterà a determinare la durata dei futuri studi clinici necessari per ottenere l’approvazione commerciale.

Dott. Paul Fugazzotto, DDS, consulente di RevBio e rinomato docente, educatore dentale e parodontologo, ha presentato l’azienda al gruppo di ricerca dell’Università di Chieti. “Il disegno di questo studio risponderà ad alcune importanti domande che aiuteranno a dimostrare i maggiori vantaggi di questo biomateriale”, ha affermato il dott. Fugasotto. “Credo che questa tecnologia rivoluzionerà il modo in cui vengono posizionati gli impianti dentali”.

Informazioni su RevBio, Inc

RevBio, Inc., è un’azienda di dispositivi medici in fase clinica impegnata nello sviluppo e nella commercializzazione di un innesto osseo biologico brevettato, sintetico, iniettabile, auto-organizzante e osteoconduttivo chiamato Tetronite®. L’azienda sta inizialmente sviluppando questa tecnologia per l’uso nei mercati dentale, craniale e ortopedico più ampio, nonché per applicazioni nel mercato della salute degli animali. La tecnologia Detroit di RevBio non è ancora approvata per l’uso commerciale.

READ  Aeroporto di Gatwick: requisiti di ingresso attuali per Austria, Svizzera, Italia e Francia entro metà febbraio