Giugno 17, 2021

NbaRevolution

Covid crisi politica in Italia

Repubblicani “attacchi” alle corporazioni contro le leggi sui diritti di voto Ipocrisia | Repubblicani

FO quattro decenni, l’accordo di base tra le società americane e i politici era semplice. Le aziende risparmiano i soldi della campagna. I politici rispondono a tono abbassando le tasse aziendali e facendo qualsiasi altra cosa di cui le aziende hanno bisogno per aumentare i profitti.

L’accordo si è rivelato vantaggioso per entrambe le parti, ma non per il pubblico americano. La spesa per la campagna è aumentata mentre le tasse sulle società sono diminuite.

Negli anni ’50, le società rappresentavano circa il 40% delle entrate federali. Oggi contribuiscono poco 7%. Nell’ultimo anno, ha pagato più di 50 delle più grandi società statunitensi Non ci sono tasse federali sul reddito Assolutamente. Non molti pagano le tasse da anni.

Entrambe le parti erano in questo accordo anche se il Partito Repubblicano era il più grande attore. Tuttavia, da quando Donald Trump ha pubblicato la grande menzogna sul truccare le elezioni del 2020, le società statunitensi hanno avuto alcuni dubbi sul Partito Repubblicano.

Dopo aver preso d’assalto il Campidoglio, dozzine di giganti hanno detto che non avrebbero più donato ai 147 membri repubblicani del Congresso che si erano opposti alla certificazione degli elettori di Biden sulla base della Grande Menzogna.

Poi è arrivata l’ondata di leggi restrittive sul voto del governo per il Partito Repubblicano, basate sulla stessa grande bugia. La Georgia è tra le più terribili. CEO di Coca Cola, Che ha sede a Peach Tree State, chiama le leggi “sbagliate” e “un passo indietro”. L’amministratore delegato di Delta Airlines, il più grande reclutatore della Georgia, dice che è “inaccettabile”. La Major League Baseball ha deciso di portare l’annuale All-Star Game lontano dalla casa degli Atlanta Braves.

Queste critiche hanno scatenato una rara tempesta di malcontento repubblicano anti-corporativo. Il leader della minoranza al Senato Mitch McConnell avverte le aziende di “conseguenze disastrose” non specificate per aver parlato. I repubblicani si stanno muovendo per abolire lo status antitrust della MLB. Repubblicani della Georgia Minacciati Punire Delta rimuovendo l’esenzione fiscale statale per il carburante per aviazione.

“Perché stiamo ancora ascoltando coloro che hanno risvegliato l’ipocrisia aziendale su tasse, regolamenti e antitrust?” Chiede il senatore della Florida Marco Rubio.

perché? per la stessa ragione Willie Sutton Alla domanda sul motivo per cui ha rapinato le banche: qui è dove sono i soldi.

McConnell ha detto ai giornalisti che le aziende dovrebbero “stare fuori dalla politica”, ma poi ha descritto la sua osservazione: “Non sto parlando di contributi politici”. ovviamente no. Repubblicani Hanno sempre sostenuto la “retorica aziendale” quando si tratta di denaro per la campagna, non solo denaro.

Parla di ipocrisia. McConnell è stato il destinatario numero uno di denaro aziendale nel ciclo elettorale del 2020 e ha una lunga storia di tentativi di lotta per ridurlo. Nel 2010, ha elogiato la sentenza della Corte Suprema dei cittadini uniti, che ha rimosso le restrizioni alle donazioni politiche alle società, sulla base del dubbio che le società fossero “persone” ai sensi del Primo Emendamento alla Costituzione.

“Per molto tempo, ad alcuni in questo paese è stata negata la piena partecipazione al processo politico”, ha detto McConnell all’epoca. Suggerimento: non si riferiva ai poveri neri.

Piazza dell’ipocrisia. Il crescente tsunami del denaro delle campagne aziendali sopprime indirettamente i voti soffocando tutte le altre voci. I repubblicani sono nella brutta posizione di invitare le aziende a continuare a corrompere i politici fintanto che non criticano i repubblicani per aver represso il voto in modo definitivo.

L’ipocrisia scorre anche dall’altra parte. Il presidente Delta ha criticato la repressione degli elettori da parte del partito repubblicano in Georgia, ma la società continua a finanziare i repubblicani. Il PAC ha contribuito con 1.725.956 dollari alle elezioni del 2020, di cui oltre 1 milione di dollari è andato ai candidati federali, la maggior parte dei quali repubblicani. Oh, e il Delta non paga le tasse federali da anni.

Non lasciarti ingannare dalla discordia. L’accordo di base tra il Partito Repubblicano e le società statunitensi rimane in gran parte vivo.

Questo è il motivo per cui, nonostante le tasse aziendali al minimo record, i repubblicani al Congresso fingono di essere oltraggiati dal piano di Joe Biden per convincere le aziende a pagare per la sua proposta di infrastruttura da $ 2 trilioni. Biden non sta nemmeno cercando di aumentare l’aliquota dell’imposta sulle società al livello che era prima del taglio delle tasse di Trump, eppure nessuno dei repubblicani lo sosterrà.

Pochi democratici, come Joe Mansheen del West Virginia, non vogliono nemmeno aumentare le tasse aziendali come fa Biden. Dopo ca. Terzi Degli americani sostengono l’idea.

L’accordo di base tra le società americane e i politici americani è stato un pessimo accordo per l’America. Ecco perché è così importante avere una legislazione intitolata “Una legge per il popolo”, che è stata approvata dalla Camera dei rappresentanti e co-sponsorizzata al Senato da ogni senatore democratico tranne il Mansheen. Impedirà agli stati di sopprimere i voti e spingerà anche il paese verso il finanziamento pubblico per le elezioni, riducendo così la dipendenza dei politici dal denaro delle imprese.

Le aziende possono e devono finanziare gran parte di ciò di cui l’America ha bisogno. Ma non lo faranno, finché le società continueranno a finanziare i politici americani.

READ  I casi di Everest Covid fanno luce sulla decisione del Nepal di aprire il Monte. Nepal