Luglio 5, 2022

NbaRevolution

Covid crisi politica in Italia

Repubblica Democratica del Congo: Sama Leconde assicura agli operatori sanitari che il governo onorerà i propri impegni

Il primo ministro Jean-Michel Sama Lokonde Kenji ha affermato la sua determinazione a rispettare i suoi impegni di vietare il sindacato di medici e operatori sanitari non sanitari. Lo ha chiarito nel suo comunicato alla 53a riunione del Consiglio dei ministri in risposta alle richieste delle professioni sanitarie pubbliche e degli agenti dei servizi nello stato del settore della sanità pubblica.

“L’ultimo punto dell’appello del Presidente del Consiglio era relativo al recente bando collettivo dei sindacati dei dipendenti statali e degli agenti dei servizi pubblici del settore sanitario pubblico per valutare la pratica relativa all’insediamento dell’organo interdipartimentale preposto all’armonizzazione salariale e al suo effettivo andamento .Pacchetto e armonizzazione dei premi di rischio per i dipendenti sanitari. Ha inoltre sottolineato che il Governo della Repubblica non risparmierà sforzi per garantire i suoi impegni per il divieto sindacale di medici e operatori sanitari”, secondo il verbale della riunione tenutasi venerdì . 13 maggio 2022 Il Ministro della Comunicazione e dell’Informazione Patrick Moaya.

Giovedì 20 gennaio 2022 è stato firmato un memorandum d’intesa sulla conclusione dei negoziati tra governo e sindacato per bandire operatori sanitari e amministratori. I rappresentanti di ciascuna delegazione e il Ministro della Sanità Pubblica, dell’Igiene e della Protezione della Comunità, accompagnati dal rappresentante. Il ministro, a sua volta, ha firmato le loro firme sul documento.

La cerimonia odierna ha dunque visto la sospensione dello sciopero negli ospedali e in tutte le altre strutture sanitarie del governo su tutto il territorio nazionale. I sindacalisti hanno sottolineato di non escludere la possibilità di riprendere lo sciopero nel caso in cui il governo non rispondesse positivamente agli obblighi contenuti nel protocollo d’intesa firmato.

READ  cibo. Mangiare molte uova, è davvero malsano?

In accordo con il Memorandum of Understanding consultato da ACTUALITE.CD, le parti convengono, tra l’altro, di: riadeguare trimestralmente il premio di rischio a ciascun agente nell’ambito dell’attuazione del budget per l’anno fiscale 2022; progressivo allineamento tra responsabili e operatori sanitari; Far saltare le linee di bilancio nel 2022 a favore di infermieri, fisioterapisti e personale riabilitativo in cassa integrazione; Automatizzare gradualmente tutti gli operatori sanitari iscritti in conformità con la riforma in corso della funzione pubblica.

Clemente Mwamba