Maggio 28, 2022

NbaRevolution

Covid crisi politica in Italia

“Rendendo l’energia nucleare ecologica quanto il gas naturale, stiamo seppellendo il rating”.

pista di decollo. Da anni l’Unione Europea cerca valorosamente di definire il concetto di “sostenibilità”. A Bruxelles, tutte queste tariffe si chiamano ” Categoria “. Questo dovrebbe dirigere denaro dal settore finanziario e dai governi a progetti verdi. I primi due capitoli di questa tabella di marcia verde, che deve essere attuata il più rapidamente possibile, riguardano l’adattamento e la mitigazione del cambiamento climatico. Seguiranno altri quattro capitoli; Si concentreranno in particolare sull’economia circolare e sulla biodiversità.

Le definizioni e le classificazioni, approvate dalla classificazione UE, hanno una base scientifica e dovrebbero consentire di determinare quali investimenti scegliere per un mondo sostenibile. Sappiamo già molto sulle questioni legate al clima, sul bilancio globale del carbonio e sulle emissioni di un’intera gamma di attività e sulle tecnologie che possono contribuire a rendere l’economia carbon neutral. Quindi la prima versione della classificazione era in gran parte basata su questa conoscenza.

Leggi anche Questo articolo è riservato ai nostri iscritti Per la Commissione Europea, gas e nucleare possono supportare la trasformazione ambientale

Ma quello era prima che la politica entrasse per sempre. Il nucleare è diventato improvvisamente verde, proprio come il gas naturale, a seguito della contrattazione politica tra Francia (nucleare) e paesi dell’Europa orientale (gas naturale). Possiamo certamente difendere l’energia nucleare sottolineando che contribuisce a ridurre le emissioni di gas serra, ma finché non ci sarà una soluzione alle scorie nucleari, non sarà sostenibile.

vero gioco di prestigio

E nonostante il fatto che il gas naturale sia meno dannoso della lignite, è tutt’altro che ecologico. Questo è un tipico difetto della politica europea: la confusione tra “meno inquinante” e “sostenibile”. Era logico introdurre un’ulteriore categoria di investimenti “transitori”, come il gas naturale. Ma etichettarli come “verdi” è una scappatoia per finanziare lo status quo come se fosse sostenibile. Ma chiaramente non lo è.

READ  Donna di Rennes, Eszter Dudás, vincitrice del premio Young Talents for Women in Science
Leggi anche Questo articolo è riservato ai nostri iscritti Il cambiamento climatico scuoterà i mercati finanziari

Questo è un vero gioco di prestigio. Nel mondo politico basta cambiare le tariffe e il problema è risolto. Questa realtà va oltre persino l’immaginazione dello scenario – già estremo – del film Netflix non cercare. negazione cosmica. In questo film, il pericolo che una meteora colpisca la Terra è riconosciuto, ma non viene gestito correttamente e la meteora finisce per colpire e distruggere il pianeta.

Hai ancora il 34,26% di questo articolo da leggere. Quanto segue è riservato agli abbonati.