Dicembre 4, 2022

NbaRevolution

Covid crisi politica in Italia

Questo fine settimana si celebra il Flag Day al Marinarium de Concarneau – Concarneau



Nell’ambito del Festival della scienza, il Quai de la Croix de Concarneau si trasforma, il sabato e la domenica, in un “Villaggio della scienza”. Per due giorni sarà offerto al grande pubblico un programma di intrattenimento gratuito presso le sedi del Pôle Nautique, dell’Ostello della gioventù e della stazione marittima di Concarneau. Workshop, visite ai laboratori, tavole rotonde… la scienza è aperta a tutti sul tema del cambiamento climatico.

Officine. In totale si svolgeranno 18 workshop, per lo più il sabato e la domenica, dalle 14:00 alle 18:00. Ecco la nostra selezione. Scienza Partecipativa: Tutti i Guardiani del Mare, permetterà al pubblico di vedere come possono lavorare sulla propria scala per contribuire al progresso della conoscenza. Cambiamento climatico: gli uccelli marini sono pronti? » Workshop per capire meglio se gli uccelli marini sono pronti per i cambiamenti globali. “Sudore – un’affascinante visione dell’interno di un pesce”, ovvero Come visualizzare lo scheletro di un pesce in modo altamente estetico per uno studio anatomico approfondito. “Il cetriolo di mare, un animale da scoprire!” “Per imparare a scoprire tutti i segreti dei cetrioli di mare.” Il DNA ecologico, un nuovo alleato per lo studio della biodiversità”, sotto forma di gioco, il pubblico scoprirà le specie presenti nel loro DNA. “Le microalghe e il loro ambiente, un mondo inaspettato”, per capire tutto sulle microalghe. “La barca for Tomorrow!”, i partecipanti dovranno costruire la barca di domani, più ecologica e più durevole, grazie al low-tech vinto sul tabellone di gioco.« Quando l’invisibile diventerà visibile! I partecipanti potranno osservare l’invisibile grazie al microscopio elettronico a scansione utilizzato dagli scienziati della stazione “Verso un cibo sostenibile per la conservazione del pianeta”, incentrato sulla pesca sostenibile attraverso la selezione di buone pratiche proposte da scienziati e organizzazioni collettive di pescatori.

READ  Quali sono le probabilità di misurare la materia oscura?

Convegni e tavole rotonde. “Global Change and Marine Biodiversity”, due tavole rotonde sabato e domenica, alle 15, organizzate in relazione ai cambiamenti climatici; “Quando la ricerca diventa partecipativa”, sabato alle 15, nella sala convegni, al piano terra della Stazione Navale Concarneau; “Possiamo immaginare viaggi oceanici sostenibili?”, domenica, 15, Sala Conferenze, al Polo Nautico.

ma anche. “Perché le sardine a volte sono così piccole?”, sabato 15 ottobre alle 14 e alle 16 al Museo della Caccia (su prenotazione sul sito della sede), selezione di documenti disponibili presso la Mediateca Concarneau.

Pratica

Festival della Scienza a Concarneau, sabato e domenica. Il programma completo è disponibile sul sito stationmarinedeconcarneau.fr