Maggio 25, 2022

NbaRevolution

Covid crisi politica in Italia

Queste formiche possono rilevare il cancro!

Il cancro è la principale causa di morte in Francia per gli uomini e la seconda per le donne. Una delle sfide di questo problema di salute pubblica è lo sviluppo della diagnosi precoce della malattia per gestirla meglio.

Un team di ricercatori ha elaborato meticolosamente un modo originale per rilevare il cancro: grazie a un tipo di formica che ha un olfatto sorprendente.

>>Leggi anche: Il nuovo trattamento sperimentale elimina il cancro ovarico e del colon-retto in pochi giorni

Il balsamo per formiche “annusa” le cellule tumorali

Le cellule tumorali hanno uno scarso metabolismo della malattia. Producono composti organici volatili (VOC) distinti che possono essere utilizzati come biomarcatori. I ricercatori hanno addestrato le formiche dalle specieFormica FuscaIdentifica l’odore di questi COV.

Come 36 formiche sono state addestrate a “annusare” le cellule tumorali. Questo profumo è stato associato a una ricompensa sotto forma di zucchero. Le formiche sono state anche esposte all’odore delle cellule sane, che è considerato “neutro” perché non è associato a una ricompensa. Pertanto, le formiche non solo erano in grado di riconoscere le cellule cancerose dalle cellule sane, ma anche di distinguere tra due lignaggi cancerosi.

Sorprendentemente, il condizionamento delle formiche è molto semplice. Mantengono la relazione tra odore e ricompensa dopo solo 3 prove. In tutti gli esperimenti dei ricercatori, le formiche sono state in grado di distinguere tra i campioni, anche quando si trattava di distinguere tra due diversi campioni di cancro. Il loro senso dell’olfatto acuto e altamente efficace li rende i migliori candidati per rilevare i tumori negli esseri umani.

Nello studio, gli autori hanno specificato: “Poiché il cancro è una malattia complessa, è probabile che ogni tipo di cancro (polmone, seno, prostata, ecc.) produca il proprio modello di biomarcatori, piuttosto che una singola molecola comune”. È quindi essenziale addestrare le formiche a riconoscere i composti organici volatili specifici di ogni cancro.

READ  Il ministro ha visitato la fattoria di Fage a Larzac

Granchi: qual è il vantaggio delle formiche nello scoprirli?

I cani sono anche famosi per il loro senso dell’olfatto altamente sviluppato. Quest’ultimo è in grado di rilevare il cancro attraverso metodi di apprendimento che si basano anche sull’associazione tra odore e ricompensa. Ma spesso, questi corsi di formazione vengono distribuiti per diversi mesi prima che i cani siano effettivamente pronti per il lavoro. I principali svantaggi dei cani sono il tempo e il costo dell’addestramento richiesto.

Limitazioni che scompaiono quando porti dentro le formiche. Quest’ultimo ha una velocità di esecuzione notevole: 30 minuti di addestramento invece dei 6-12 mesi per i cani! La loro formazione non è né costosa né tecnica e le loro condizioni di allevamento sono relativamente semplici. “Questo primo studio dimostra l’alto potenziale delle formiche, che sono in grado di apprendere molto rapidamente, a un costo inferiore, pur essendo efficaci”, spiegano in dettaglio i ricercatori.

Sebbene questi risultati preliminari siano molto incoraggianti, l’efficacia di questo metodo non è stata ancora valutata in ambito clinico.

Se si conferma la sua efficacia, questo metodo potrebbe avere diverse applicazioni: rilevare altre malattie come il diabete o la malaria e rilevare droghe, esplosivi o persino cibi avariati.

fonte:iScienzamarzo 2022.

>> Scopri anche: Vaccini contro il cancro: una cura per il futuro