Febbraio 4, 2023

NbaRevolution

Covid crisi politica in Italia

Questa lussuosa hypercar italiana può raggiungere una velocità massima di 230 mph – correndo sullo sterrato!

Torino, Italia – La casa automobilistica italiana Bertone sta sviluppando un’ipercar, che funziona con la spazzatura. La GB110 è la prima auto ad alte prestazioni alimentata con carburante ricavato da rifiuti di plastica.

Un’edizione limitata di 33 veicoli è stata lanciata per celebrare il 110° anniversario di Bertone. Sono noti per i design iconici come la forma “Italian Wedge” ad angolo acuto della Lamborghini Countach.

Bertone non ha rilasciato un cartellino del prezzo per l’auto, ma afferma che è “come un’opera d’arte” e consente ai potenziali proprietari di scegliere una serie di modifiche per soddisfare “gusti e identità unici”.

L’amministratore delegato di Bertone, Jean-Franc Ricci, ha dichiarato: “Abbiamo stretto una partnership con Select Fuel, un’azienda che ha sviluppato una tecnologia brevettata per convertire i materiali in policarbonato in combustibili rinnovabili. Riteniamo che la decontaminazione richiederà una varietà di soluzioni con una combinazione di tecnologie. I rifiuti di plastica dovrebbero essere trattati come una risorsa preziosa. Attraverso la nostra partnership con Select Fuel prendiamo quello che una volta era un rifiuto e lo trasformiamo nella sua forma originale.

Alimentato da 1100 CV, il GB110 accelera da 0 a 100 km/h in 2,79 secondi, con una velocità massima di “380 km/h” (o 236 mph).

Questa immagine: Schema di progettazione di Bertone GB110. (Credit: Bertone)

Una dichiarazione della società afferma che il marchio è rimasto inattivo negli ultimi anni, ma è stato ripreso e reinventato dai nuovi proprietari Mauro e Jean-Franc Ricci.

Il Project and Design Manager Giovanni Sabio spiega: “La GP110 continua l’eredità automobilistica di Bertone ed è un’interpretazione contemporanea del DNA di Bertone. Rende omaggio ai design pionieristici Bertone degli anni ’50 e ’70, combinando le linee morbide e arrotondate degli anni ’50 con gli spigoli vivi dello stile anni ’70.

READ  La FIA 'addormentata' continua dopo la capitolazione della Ferrari: argomenti di discussione sul GP d'Italia

Aggiunge Selective Fuel: “Riconosciamo che i rifiuti di plastica sono un grave problema ambientale. Ci impegniamo a sviluppare tecnologie per convertire i materiali in policarbonato in combustibili rinnovabili e sostenibili. Attraverso la nostra tecnologia avanzata all’avanguardia dalla plastica al combustibile, Selective Fuel I carburanti possono essere utilizzati in una varietà di applicazioni. I nostri carburanti includono l’industria dei trasporti e l’aviazione rinnovabile. Utilizzati in tutto, dal carburante al motorsport e alle auto sportive di fascia alta, inclusa la Bertone GP110.

Descrizione del design del Bertone GB110
Questa immagine: Schema di progettazione di Bertone GB110. (Credit: Bertone)

Segnalazione dello scrittore del Southwest News Service Dean Murray