Maggio 20, 2022

NbaRevolution

Covid crisi politica in Italia

Quebec: più nichel nell’aria?

Il 22 dicembre il Ministero dell’Ambiente e dei Cambiamenti Climatici ha annunciato che intende modificare tale regolamento moltiplicando per cinque lo standard giornaliero autorizzato di nichel, da 14 a 70 ng/m3 (con una media annua non superiore a 20 ng./m3). Tale cambiamento, come indicato, è volto ad ottenere una soluzione ottimale in termini di salute pubblica, ambiente e sviluppo economico.

La scaglia di nichel nell’aria colpisce in particolare Quebec City. È qui che si è verificata la maggior parte degli abusi. La regione di Limoilo è particolarmente vulnerabile, poiché confina con un inceneritore di rifiuti e attività di trasbordo di nichel nel porto del Quebec.

Il National Institute of Public Health del Quebec raccomanda un livello medio di 20 ng/m3, durante tutto l’anno, per prevenire gli effetti respiratori associati all’esposizione ripetuta al nichel e ai suoi composti.

L’industria del nichel genera notevoli vantaggi economici, che pesano anche sulla bilancia.

Così Isabelle Bourgogne parla di fumi di nichel, e anche della resistenza dei cittadini con due cittadini di Limuelo:

  • Isabel ArsinoDottorando in scienze dell’educazione presso la Laval University
  • Patrizio FerlandInsegnante di chimica all’università

I cittadini si lamentano da tempo della scarsa qualità dell’aria a Limoelo. Cosa distingue questo quartiere dal Quebec? Perché tutte queste sfumature nella dimensione delle particelle di nichel?

Le vostre reazioni al cambio di regola? Motivi elencati per apportare queste modifiche? Come organizzi la resistenza?

Che cosa viene utilizzato questo nichel e perché è così importante per l’industria? E per quale settore? Ci sono modi per ridurre l’impatto del trasporto di tutto quel nichel nel porto del Quebec?

READ  “Se la scienza non può essere messa in discussione, non è scienza”.

Quali sono gli effetti sulla salute del nichel? E la salute dei bambini? Cosa sono il “rischio accettabile” e il “rischio basso”?

+++++++++++++++++++++++++++++++++++++++++

Io voto per la scienza Va in onda il lunedì alle 13:00 sulle cinque stazioni regionali di VM Radio. Gestito da Isabel Bourgogne. Cerca questa offerta: Fanny Rohrbacher. Puoi anche ascoltarci, tra gli altri, su CIBO (Senneterre), CFOU (Trois-Rivières), CIAX (Windsor) e CHOM (Toronto).

In questa pagina troverai i link agli spettacoli delle stagioni precedenti. Puoi anche seguirci Twitter e via FB.

Foto: Quebec Port, settore a valle / Judicieux / Wikipedia Commons