Dicembre 7, 2021

NbaRevolution

Covid crisi politica in Italia

Quanto ad Amazon e Apple, ha inflitto in Italia una multa di 225 milioni di dollari, sostenendo collusion

L’autorità di vigilanza antitrust italiana ha multato Apple e Amazon per oltre 200 milioni di euro (225 milioni di dollari) per la loro cooperazione volta a restringere la concorrenza nella vendita di prodotti a marchio Apple e Beats in violazione delle norme dell’Unione Europea.

Martedì, l’autorità italiana garante della concorrenza ha affermato che un’indagine ha scoperto che le clausole di un accordo del 2018 tra i giganti tecnologici statunitensi limitavano l’accesso al mercato italiano di Amazon per rivenditori selezionati. L’agenzia ha multato Apple $ 151,32 milioni e Amazon ha multato $ 77,29 milioni.

Ha anche ordinato loro di porre fine alle restrizioni e di concedere ai venditori l’accesso in “modo non discriminatorio”. Sia Apple che Amazon hanno detto che avrebbero ripreso. “La multa proposta è sproporzionata e ingiustificata”, ha affermato Amazon.

“Respingiamo il suggerimento di ICA che Amazon tragga vantaggio dall’esclusione dei venditori dal nostro negozio, perché il nostro modello di business dipende dal loro successo”. Apple ha affermato di rispettare l’autorità italiana garante della concorrenza, “ma crediamo di non aver fatto nulla di sbagliato”. Apple ha affermato che la collaborazione con fornitori selezionati aiuta la sicurezza dei clienti perché garantisce che i prodotti siano autentici. “I prodotti non originali offrono un’esperienza scadente e spesso pericolosa”, ha affermato Apple.

“Per garantire che i nostri clienti acquistino prodotti originali, lavoriamo a stretto contatto con i nostri partner distributori e abbiamo team dedicati di esperti in tutto il mondo che lavorano con le forze dell’ordine, le dogane e i rivenditori per garantire che vengano venduti solo prodotti Apple originali”.

Caro lettore,

Business Standard si è sempre adoperata per fornire le informazioni ei commenti più recenti sugli sviluppi che ti interessano e che hanno implicazioni politiche ed economiche più ampie per il paese e il mondo. Il tuo continuo incoraggiamento e feedback su come possiamo migliorare le nostre offerte ha reso la nostra determinazione e il nostro impegno per questi ideali ancora più forti. Anche durante questi tempi difficili causati dal Covid-19, continuiamo il nostro impegno a tenervi aggiornati con notizie affidabili, opinioni autorevoli e commenti approfonditi su questioni di attualità rilevanti.
Tuttavia, abbiamo una richiesta.

READ  Italia e Francia approfondiscono la cooperazione economica e di difesa | sua madre

Mentre combattiamo l’impatto economico della pandemia, abbiamo ancora più bisogno del tuo supporto, così possiamo continuare a offrirti più contenuti di qualità. Il nostro modulo di iscrizione ha ricevuto una risposta incoraggiante da parte di molti di voi che si sono iscritti ai nostri contenuti online. L’ulteriore abbonamento ai nostri contenuti online può solo aiutarci a raggiungere i nostri obiettivi di fornire contenuti migliori e più pertinenti. Crediamo in un giornalismo libero, equo e credibile. Il tuo supporto con più abbonamenti può aiutarci a praticare il giornalismo in cui ci impegniamo.

Supporta la stampa di qualità e Iscriviti a Standard aziendale.

editore digitale