Novembre 28, 2021

NbaRevolution

Covid crisi politica in Italia

Quando la scienza è tenuta in ostaggio

Resta sintonizzato per l’inizio un po’ scoraggiante di quanto segue.

La Concordia University vorrebbe ricoprire una cattedra di ricerca in Canada nel campo dei nanomateriali per l’energia sostenibile.

La persona che viene reclutata diventa professore e ricercatore nei dipartimenti di fisica e ingegneria chimica.

Il post afferma che vuoi qualcuno con un dottorato di ricerca in fisica o ingegneria in questo campo e ha un ampio elenco di pubblicazioni in rinomate riviste accademiche.

Standard

Dov’è il problema che mi dirai?

Poi arriva il problema.

Il poster invita quindi le persone interessate a spiegare come il loro “sviluppo professionale e l’esperienza li hanno preparati a fornire un’istruzione pertinente alla società diversificata, multiculturale e contemporanea del Canada”.

Vedi l’affare in arrivo?

Vi ricordo che stiamo cercando un fisico o un ingegnere – e quindi uno scienziato Difficile Specialista in nanomateriali.

Continuiamo a leggere il bando:

“Invitali, ad esempio, a descrivere la loro esperienza o i progetti relativi a: Insegnare sulle popolazioni sottorappresentate; Istruire gli studenti provenienti da ambienti sottorappresentati”.

Quindi un fisico o un ingegnere, come se fosse un operatore comunitario in un ambiente aborigeno o in un quartiere caldo e multietnico, deve dimostrare di essere socialmente impegnato dietro la buona causa.

Non sarebbe questo, come potresti chiedere, il desiderio del datore di lavoro piuttosto che una richiesta coerente?

Nel dipartimento Qualifiche e punti di forzascritto chiaramente:

“Anche l’importante storia (sic!) della promozione dell’uguaglianza, della diversità e dell’inclusione nella scienza e/o nell’ingegneria è un enorme vantaggio”.

In breve, un illustre scienziato, del MIT o dell’UCLA, che giudica il suo lavoro per lo più svolto in un laboratorio e lascia l’attività ad altri, è probabile che segua qualcuno con un background. Un’università di serie B, ma che avrebbe una carriera da combattente perfetta alzarsi.

Un collega mi dà una nota deliziosa.

READ  Bisbeel tra i liberali | Monpetite perde la salute

Immagina se la posizione pubblicata dicesse qualcosa del tipo: “Daremo priorità alla considerazione dei candidati che possono dimostrare un impegno nel far progredire la scienza coerentemente con il credo cristiano e conservatore, ecc.” “

Immagina che la rabbia sia pienamente giustificata.

Ma se l’impegno politico va sul sicuro, va bene.

In effetti, non è giusto passare. È onestamente lo standard di assunzione.

Posso moltiplicare gli esempi di cui i miei sconcertati colleghi mi hanno inondato.

deviazione

Tutto questo mostra due cose.

Il primo è quello Wokizme Ha tutte le caratteristiche di una setta, ma a differenza dei marxisti-leninisti degli anni ’70, i Wokizme Raggiungi la vetta della classifica nel mondo accademico, man mano che vengono tirati i cavi.

La seconda è che non siamo più deliranti, il che riguarda solo la sociologia, l’antropologia o gli studi letterari.

Sono tutte discipline, tutte scienze che stiamo cercando di trasformare in obiettivi puramente ideologici.

Conservo il meglio nella mia rubrica futura.