Settembre 29, 2022

NbaRevolution

Covid crisi politica in Italia

Quando appare la disinformazione | Agenzia di stampa scientifica

i dottoripoi associazioni medichepoi uno Il Ministro degli Affari Esteripoi gestione agenzia sanitaria dalla regione dell’Alta Garonna, denunciare Questa campagna di poster che il vaccino COVID mette adulti e bambini ad alto rischio di effetti collaterali gravi e persino fatali. Il 27 agosto la provincia era hanno ordinato Rimuovi gli adesivi.

Entretemps toutefois, la controverse a été suffisante sur les réseaux sociaux, pour que l’organisme derrière cette campagne, RéinfoCovid, ou ses partisans, en profitent: on trouve désormais des t-shirts, des reduis des s Messages.

RéinfoCovid è un gruppo nato durante la pandemia e autoproclamato “consulenza scientifica indipendente”. Sebbene abbia regolarmente denunciato misure sanitarie e vaccini, non ha pubblicato alcuno studio a sostegno delle sue affermazioni, molte delle quali si sono rivelate errate.

Alcune bugie si basano sulla cosiddetta falsa associazione: notiamo coaguli, e concludiamo che sono causati dal vaccino, senza cercare di verificare se i coaguli siano effettivamente collegati ai vaccini. Altre affermazioni sugli effetti collaterali si basano su un database che non ha lo scopo di fornire una revisione affidabile degli effetti collaterali.

Ma la novità questa volta è che queste affermazioni sono apparse sui cartelloni pubblicitari, non nel mondo virtuale. Forse questo è ciò che li ha fatti apparire in media senza precedenti, così come l’attenzione dei funzionari eletti locali.

Foto: screenshot di Twitter

READ  Il delta variabile sta progredendo ma "possiamo evitarlo", secondo il ministro della Salute Olivier Veran