Gennaio 18, 2022

NbaRevolution

Covid crisi politica in Italia

Quali sono i benefici dello zafferano sulla nostra salute?

Lo zafferano è stato attribuito nel corso dei secoli a molti vantaggi e si trova in molte medicine tradizionali. Quali sono i suoi effetti sul nostro corpo e sulla nostra mente? E in che dose?

In ambiente medico

“Lo zafferano usato in campo medico è il pistillo del fiore che è l’organo femminile”, spiegare Dott. Jean-Michel Philipart de Foy, in particolare un Medico di Medicina Generale, Professionista Certificato di Medicina Funzionale, Licenziato in Nutrizione Umana, Laurea Associata in Immunologia e Allergia: “SI principi attivi sono, in particolare, safranale, crocina e piccorocrocina. Il loro contenuto è standardizzato negli integratori alimentari”.

Lo zafferano utilizzato in campo medico è il pistillo del fiore che è l’organo femminile.

Secondo il dottore, “Per avere effetti benefici, è necessario assumere al giorno tra 30 e 70 milligrammi di zafferano titolati rispettivamente al 5%, 12% e 10% di questi principi attivi . “



4 foto





Preparazione medica © Getty Imaes

Analisi degli effetti dell’estratto di zafferano sul sonno durante i periodi di stress

in un Center for Clinical Investigation of Nutrition presso UCLouvainUno studio ha analizzato gli effetti dell’estratto di zafferano su 60 volontari durante i periodi di stress sul loro sonno. Barbara Bachikiandottorato di ricerca impiegato scientifico In questo centro spiega la metodologia seguita durante lo studio: “ La metà dei partecipanti è stata data un estratto Zafferano (Saffr’Activ®) Ottenuto per estrazione idroalcolica di stimmi rossi e è essere Composto da ≥ 3% di crocina e ≥ 2% di safranale per 6 settimane. L’altra metà dei volontari ha ricevuto un placebo. “

ilPer una settimana all’inizio, alla metà e alla fine dell’intervento, i partecipanti hanno indossato una scala di azione del polso. È un dispositivo come un orologio che registra i movimenti e consente quindi di calcolare i cicli sonno-veglia prima dell’inizio della procedura. E anche dopo 3 settimane e 6 settimane di intervento. Hanno anche risposto a questionari online.



4 foto





Analisi del sonno © Tutti i diritti riservati

Un aiuto naturale ed efficace

Relazioni pubbliche. Luisa Daldeckdottorato di ricerca Direttore Accademico presso lo stesso centro Indagine clinica sulla nutrizione in UCLouvain, Riassumendo i risultati di questo test: Analizzando la calligrafia, lo abbiamo notato Chi prendeva lo zafferano trascorreva più tempo a letto, più di 16 minuti a notte”.

Coloro che prendevano lo zafferano trascorrevano più tempo a letto, oltre 16 minuti a notte.

Utilizzando dei questionari, abbiamo osservato che “aVolontari che prendono lo zafferano Ho anche sentito un miglioramento della qualità del sonno. Riduce anche il tempo necessario per addormentarsi.

ilVolontari che prendono lo zafferano Ho anche sentito un miglioramento della qualità del sonno.

I volontari che hanno assunto il placebo non hanno mostrato alcun miglioramento in questi parametri. Questo studio lo conferma L’ingrediente Saffr’Activ® Probabilmente Strategia naturale ed efficace Per migliorare il sonno nei periodi di stress.

Quali sono le sue altre virtù?



4 foto





Bevanda al tè allo zafferano © Santiago Urquijo

I componenti attivi dello zafferano modulano in particolare l’infiammazione e il suo significativo effetto collaterale, lo stress ossidativo.

Lo conosciamo meccanismi di lavoro, Il Dr. Jean-Michel Philipart de Voy conferma: “Le proprietà benefiche dello zafferano sull’umore sono legate ai suoi effetti antiossidanti e antinfiammatori sul cervello. Ma anche il suo effetto sui neurotrasmettitori e sull’asse dello stress”.


Da leggere anche: Zafferano: Perché questa spezia vale una fortuna? Come evitare le truffe?


Il medico aggiunge che se lo zafferano agisce a livello dell’umore, colpisce tutte le cellule del corpo, comprese le cellule cerebrali. secondo lui, ioÈ importante notare che i disturbi dell’umore, come la depressione, non sono solo un semplice meccanismo, come la carenza di neurotrasmettitori. “L’infiammazione è un nuovo meccanismo emergente nella comprensione dei disturbi dell’umore. Ad esempio, un aumento del girovita, come un addome più grande, è associato a una condizione infiammatoria cronica che può disturbare il cervello”. Brevemente: “I componenti attivi dello zafferano modulano in modo specifico l’infiammazione e il loro significativo effetto collaterale, lo stress ossidativo”.

L’importante è assumere la quantità necessaria di principi attivi nello zafferano. Sono loro che danno effetti benefici.

Quindi, tisana naturale o estratti di zafferano? Risposta del medico:L’importante è assumere la quantità necessaria di principi attivi nello zafferano. Sono loro che danno gli effetti benefici”. Tuttavia, per questi beni, “Il contenuto è standardizzato negli integratori alimentari. In una tisana a base di 3 pistilli, è impossibile conoscere il dosaggio i principi attivo. Le tisane possono essere divertenti, ma è difficile conoscere i dosaggi esatti per i principi attivo. Ma perchè no!


Cerca “non siamo piccioni” dal lunedì al venerdì in 18:30 in prima pagina e altri riprodurlo su Ofio.

Per contenuti più originali, Vai alla nostra pagina Sito di social network Facebook.

Informazioni sulla newsletter

Ricevi notizie importanti ogni mattina.

ok

READ  Video - Scienza, medicina e tecnologia: dove sono i progressi?