Agosto 10, 2022

NbaRevolution

Covid crisi politica in Italia

QLD DataFarming lancia la prima serie A da 5 milioni di dollari per aiutare gli agricoltori a utilizzare l’IA

Gli australiani sono noti per il loro amore per la tecnologia e, come primi utilizzatori, guardiamo dalla tecnologia alle nuove tecnologie per fornire efficienza e forse nessun posto è più rappresentativo dell’agricoltura. Gli agricoltori australiani si sono rivolti alle innovazioni della tecnologia agricola per migliorare l’efficienza agricola, produrre raccolti e ridurre i costi ove possibile.

DataFarming è un’azienda con sede nel Queensland che crea soluzioni digitali in tutto il paese e nel mondo. Con circa il 40% delle aziende cerealicole australiane (28.000) che utilizzano la piattaforma Digital-Agronomist.

Agri-Intelligence utilizza l’apprendimento automatico per ricavare informazioni in tempo reale sulla produzione agricola attraverso i paesaggi. Le loro immagini satellitari vengono aggiornate ogni cinque giorni, il che significa che agricoltori e agronomi possono monitorare i loro raccolti e pascoli dall’alto quasi in tempo reale. La risoluzione di queste immagini consente agli agricoltori di scavare con una risoluzione fino a 70 cm x 70 cm.

Per continuare a guidare questo successo, DataFarming ha lanciato un aumento di capitale di serie A di 5 milioni di dollari sulla crescitaAG. Una piattaforma per supportare lo sviluppo e l’espansione della propria gamma di prodotti a livello globale. Ulteriori informazioni su questa opportunità di investimento quaggiù.

Abbiamo alcuni prodotti, tra cui l’agronomo digitale basato su cloud, che fornisce immagini satellitari agli agricoltori ogni cinque giorni per aiutare a gestire la varianza che devono affrontare, sia che si tratti di valutare i raccolti sul campo o nel tempo, o di prendere decisioni sull’uso dei fertilizzanti . .

Questo aiuta a identificare le cause delle fluttuazioni di produzione e abbiamo creato strumenti come l’app a tasso variabile per risolvere questi problemi. Quasi tutti i produttori hanno un agronomo, ma la capacità degli agronomi di servire più campi può essere difficile. La tecnologia può certamente aiutare gli agronomi e gli agricoltori a svolgere un lavoro più approfondito e più rapido nell’esame delle colture.

Abbiamo preso un’attività di consulenza di alto valore, alto costo e alto punto di contatto e l’abbiamo completamente trasformata in un punto di contatto leggero, mercato di massa e piattaforma digitale a basso prezzo.

Mettiamo nelle mani di ogni agronomo e produttore dati aziendali preziosi e di facile utilizzo.

L’amministratore delegato di DataFarming, Tim Neal

I co-fondatori di DataFarming, marito e moglie, Tim e Peta Neal.
READ  È chiaro che la prima espansione di Cyberpunk 2077 uscirà nel 2023