Gennaio 27, 2023

NbaRevolution

Covid crisi politica in Italia

PwC afferma che l’ottimismo del CEO per l’economia del 2022 è troppo alto

Questo è secondo l’ultimo gigante della contabilità PricewaterhouseCoopers Sondaggio globale sui CEOuscito ieri.

Il sondaggio annuale, giunto al suo 25° anno, ha intervistato 4.446 CEO in tutto il mondo alla fine dell’autunno del 2021, cosa che vale anche la pena notare prima che scoppiasse l’ondata di Omicron. Tuttavia, solo il 15% di loro ha affermato di ritenere che le condizioni economiche non potrebbero peggiorare nel 2022 – una situazione affidabile – ma la stragrande maggioranza, il 77%, si spinge oltre, aspettandosi “un’economia globale più forte il prossimo anno”. PwC afferma che questo è il ” più fiduciosi” che i CEO globali abbiano risposto al sondaggio dal 2012, quando la ripresa dalla Grande Recessione era in pieno svolgimento.

È giusto dire che gli intervistati in tutto il mondo sono ottimisti, ma scomporre le loro risposte paese per paese confonde un po’ l’atmosfera. L’ottimismo è stato più alto in India, dove il 94% dei CEO prevedeva una crescita globale il prossimo anno, con un aumento di 6 punti rispetto allo scorso anno. Salta anche tra gli amministratori delegati in Giappone (+16 punti all’83%), nel Regno Unito (+5 punti all’82%), poi balza di tonnellata in Italia (+18 punti all’89%) e Francia, che registra la percentuale aumentare il più grande (fino a 25 punti a 85%).

Nel frattempo, l’ottimismo è diminuito drasticamente in quattro grandi paesi principali: Stati Uniti (in calo di 18 punti al 70%), Cina (in calo di 9 punti al 62%), Brasile (in calo di 8 punti al 77%) e Germania (in calo). 4 punti al 76%). Tuttavia, i CEO statunitensi di PwC hanno affermato di essere fiduciosi quanto i CEO indiani sulle prospettive di crescita della loro azienda nel 2022: in entrambi i paesi, circa il 40% è “molto fiducioso” che produrrà una crescita dei ricavi quest’anno.

READ  Il parlamento italiano si è sciolto, aprendo la strada alle elezioni anticipate

Nella sua dichiarazione, il presidente globale di PwC, Bob Moretz, ha scritto che questo livello di ottimismo “parla della forza e della resilienza dell’economia globale e della capacità degli amministratori delegati di gestire l’incertezza”. Lo riassume così: “Non c’è niente di ‘naturale’ nel mondo in cui lavoriamo, ma ci siamo abituati”.

La domanda incombente –perché?—Nessuna risposta a PwC. Altri rapporti di inizio anno pubblicati negli ultimi giorni dipingono quadri deprimenti per il 2022. Banca Mondiale la scorsa settimana seno singolo Ha avvertito che i paesi più poveri del mondo devono affrontare un rimborso del debito di 35 miliardi di dollari quest’anno, abbastanza da spingerne alcuni sull’orlo del default. In vista di Davos, il World Economic Forum ha appena pubblicato il suo rapporto annuale sui rischi globali. Le risposte a una domanda posta a 1.000 leader mondiali per identificare i pericoli imminenti per il pianeta vengono lette come temi del romanzo di Cormac McCarthy: “maltempo”, “crisi dei mezzi di sussistenza”, “malattie infettive”, “crisi del debito” ed “erosione”. Coesione sociale.” Anche in un sondaggio speciale di PwC, i CEO affermano ancora, nonostante il loro ottimismo, di essere preoccupati per l’anno a venire per le minacce informatiche, le crisi sanitarie, i cambiamenti climatici, i conflitti geopolitici, la disuguaglianza sociale e la “volatilità macroeconomica”.

Il contesto più ampio potrebbe essere rivelatore: PwC osserva che i CEO tendono a essere “meno preoccupati” per crisi di qualsiasi tipo – COVID-19, cambiamenti climatici o disuguaglianza sociale – se “sembrano porre minacce dirette minori alle entrate”. E l’anno scorso, i CEO hanno anche espresso un ottimismo record per l’economia globale, il 76%, solo un punto in meno rispetto al 2022. Tuttavia, il grado di ottimismo per questi due anni è, per così dire, circa 50 punti in più rispetto al 2020, un 23% molto basso, per un sondaggio condotto nel 2019, mesi prima dell’inizio della pandemia.

READ  LML è pronto per il ritorno entrando nello spazio delle due ruote elettriche - The New Indian Express