Maggio 18, 2022

NbaRevolution

Covid crisi politica in Italia

‘Può essere in Italia’ – Antonio Conte risponde al gol di Harry Kane – Spurs Web

Tottenham Hotspur FC / Tottenham Hotspur FC tramite Getty Images

Antonio Conte ha espresso il suo sgomento per il fatto che il gol di Harry Kane contro il Chelsea non sia stato concesso questa sera, dicendo che non dovrebbe accadere in Premier League.

Il boss degli Spurs, con un colpo in mente allo Stamford Bridge, ha nominato quattro terzini avanti e indietro contro il suo ex club.

Jabette Tonganga, Eric Dear, Davinson Sanchez e Ben Davis sono nelle retrovie, tutti probabilmente centrocampisti sfavoriti, Ryan Sezeknon e Matt Doherty.

Tuttavia, dopo aver assorbito la pressione degli azzurri, gli Spurs sono crollati e hanno messo la palla in fondo alla rete attraverso il barattolo, che ha funzionato bene alla fine del primo tempo.

Sfortunatamente, l’arbitro è esploso per un errore nell’accumulo, sostenendo che Kane aveva spinto Diego Silva prima della porta, e le ristampe sembravano contraddire quella conclusione.

Sembra che questo errore non sia stato inviato al VAR, e le squadre sono andate all’intervallo senza gol prima che il Chelsea corresse con un secondo 45 per vincere 2-0.

Conte ha detto del gol senza licenza di Kane (Calcio Londra): “Ovviamente oggi è stato difficile fare infortuni e l’undici di apertura, ma allo stesso tempo sono orgoglioso della prestazione dei miei giocatori perché penso che abbiamo fatto un grande sforzo contro il Chelsea.

“L’arbitro non ha permesso un gol nel primo tempo e io sono stato molto chiaro con lui. Era incredibile che questo gol non fosse concesso in Inghilterra.

“Potrebbe essere 50-50 in Italia ma non nel Regno Unito. Questo è incredibile. Anche il cartellino giallo di Thanganga mi ha infastidito molto. Ha cambiato il modo in cui ha giocato e abbiamo dovuto cambiare lui invece.

READ  Mancini afferma che la vittoria dell'Italia a Euro 2020 ha "guarito" vecchie ferite

Commento al sito web degli Spurs:

Quel gol annullato riassume l’ultimo arbitro dell’Inghilterra in questa stagione. Dovrebbe esserci un arbitraggio importante in Premier League, che secondo me usa il VAR. Attualmente, non utilizziamo la tecnologia al massimo delle sue potenzialità.

Vuoi dirci qualcosa su questo articolo?