Dicembre 3, 2021

NbaRevolution

Covid crisi politica in Italia

Prospettive ottimistiche di salute pubblica per la Francia sul processo di pace

Meno casi questa settimana e la pressione ospedaliera sta iniziando a migliorare leggermente. Meglio, le prospettive per le prossime settimane sono ottimistiche per la Guyana, secondo il settimanale Bollettino della sanità pubblica in Francia.

Due nuovi decessi per il virus Corona in Guyana ieri, venerdì. Nonostante i 147 e 148 decessi all’inizio della pandemia, attualmente continua a diminuire.

Il forte rallentamento continuerà

Il calo del numero di casi iniziato a giugno ha subito un’accelerazione rispetto alla scorsa settimana. 700 casi dal 21 al 27 giugno, rispetto ai 900 della settimana precedente. Il tasso di infezione è ancora alto ma continua a diminuire. 204 casi ogni 100.000 residenti negli ultimi sette giorni. Santé Publique France si aspetta che scenda sotto i 200 nelle prossime ore. Un altro testimone del rallentamento epidemiologico è il tasso di riproduzione del virus, ben al di sotto di 1, a 0,84, e ancora in calo. Ciò significa che il rallentamento continuerà.

Ma la Guyana è soggetta a disparità geografiche. L’epidemia è quasi dormiente nell’est rispetto all’ovest dove il virus si sta ancora diffondendo molto attivamente, intorno ai 400 casi ogni 100.000 abitanti.

La pressione in ospedale è ancora importante. Sebbene il numero di ricoveri in terapia intensiva sia in calo, i ricoveri ospedalieri sono in aumento. L’autorità sanitaria francese afferma che questi indicatori si sviluppano generalmente in modo scaglionato, per un periodo di una decina di giorni, rispetto al numero totale di casi di infezione da coronavirus.