Ottobre 18, 2021

NbaRevolution

Covid crisi politica in Italia

Proposte dei candidati per la salute

C’è la campagna di vaccinazione … e la campagna regionale. Le date delle votazioni – 20 e 27 giugno – sono state finalmente registrate martedì dal primo ministro Jean Castex, tutti e quattro Grande I candidati presidenziali potranno entrare a pieno titolo nella mischia e France 3 Hauts-de-France ti aiuterà a confrontare i loro programmi, per argomento, a partire da oggi con la salute.

Questo è un grosso problema nella regione, dopo la pandemia Covid-19. Secondo ARSHauts-de-France, il tasso di mortalità è del 20% superiore alla media francese. Un fatto storico che nessun funzionario regionale è stato in grado di correggere.

Certo, la salute non è proprio la specialità di una regione. È molto centralizzato ed è gestito da agenzie sanitarie statali e regionali (ARS). Tuttavia, l’ARS dovrebbe collaborare con i consigli regionali, inoltre, è rappresentato lì. Sono soprattutto i distretti responsabili della pianificazione del territorio, dell’ambiente, della formazione, delle scuole superiori, ecc. Aree in cui è presente un problema di salute.

Il bilancio della salute: la guerra dei numeri

Il ministro della Salute dal 2005 al 2007, Xavier Bertrand, divenuto presidente dell’Hauts-de-France, ha dichiarato due anni dopo:La mia regione non è ricca e io non sono lo Stato, ma nelle zone in cui c’è carenza vale la pena fare della salute una vera priorità regionale!“Eccolo ora sotto attacco al suo bilancio.

Sfortunatamente, la salute dei residenti di Hauts-de-France non ha visto alcun miglioramento soddisfacente“, Lamenta la squadra della campagna di Sebastian Chino, National Rally Candidate (RN).

Il signor Bertrand ha speso lo 0,1% del budget del distretto per questioni sanitarie, il che è uno scandalo assoluto, e sono 50 centesimi a persona.Lo denuncia il parlamentare, scienziato ambientale, Karima Delly, candidata all’Unione della Sinistra.

Abbiamo 10.000 morti in più all’anno rispetto alla media nazionale, Conferma la fanteria Laurent Pietraszewski. È un numero sbalorditivo, un record molto difficile, ed è un errore fatale ridurre il budget sanitario da 19 milioni di euro nel Nord-Pas-de-Calais nel 2014 a 4 milioni di oggi.Promesse del candidato alla maggioranza presidenziale,20 milioni all’anno“.

Dati contestati dalla maggioranza uscente. Il budget sanitario sarà di 7 milioni di euro nel 2020 (12 milioni per l’anno 2021) senza contare molte politiche legate alla salute (ricerca, case di cura, formazione, ecc.) Ma è destinato ad altre voci di bilancio. “Invito i nostri concorrenti a dare un’occhiata più da vicino a cosa sia un bilancio regionale, piuttosto che a produrre effetti collaterali.Risponde Gregory Timbrimant, vicepresidente senior della commissione per la famiglia e gli affari sociali.

READ  Demistificazione della sezione aurea - Scienza e vie

Tuttavia, il campo di Bertrand promette di essere sano. ”Una quota maggiore nel prossimo semestre“.”Volevamo essere efficienti con il nostro lavoro, Spiega il consigliere regionale. Lo Stato non ha fatto nulla quando Xavier Bertrand era pronto a investire, se avesse dato i soldi, un euro per un euro. Tuttavia, abbiamo adottato misure proattive e faremo sempre di più.

Per i deserti medici, hanno pagato i dottori?

Con il 20% in meno rispetto ai medici di base (Peggio per alcune majorNelle zone rurali dell’Hauts-de-France rispetto al resto della Francia, la desertificazione medica rimane il problema principale per i richiedenti.

Durante un viaggio nell’oasi sul tema della salute, Karima Delly ha lanciato un’idea.Accesso garantito alle cure entro 20 chilometri“, Sicuro”Alla fine del mandatoÈ inclusa una mappa online interattiva Guida alla saluteUn’organizzazione indipendente che parla di un deserto medicinale da una distanza di 10 km.

La sinistra intende salire. ”Partnership con ARS e CPAM per centri sanitari multiprofessionali“(Piccole e medie imprese),”Promuovere la pratica collettiva dei mediciDistribuzione di aiuti per l’installazione di professionisti sanitari.Principalmente nelle aree semidense e nei deserti medicinali“E fino a quando”Se viene adottata la legge 4D“(Next Decentralization Act), essa stessa assume medici e infermieri per rendere disponibili gli MSP.

Sono lieto di vedere che la squadra di Karima Dali voterà la nostra legge“Laurent Pietraszewski, membro di gabinetto (ministro di Stato incaricato delle pensioni) ride. È anche a favore dei medici salariati”,Soprattutto nelle zone rurali per ancorarli nella regione“, Ma non per regione:”Dobbiamo contrattare con i dipartimenti e smetterla di pensare che la salute sarà determinata a Lille.“Dove non c’è un medico volontario, il candidato offre agli infermieri di presentarlo”.Telemedicina e Tele-assistita“.

Il candidato LREM critica la maggioranza regionale per averla appena creataUn poDa MSP, a volte conEdifici vuoti o disabitati“:”Suggerirei che non ci siano più zone bianche, con case di cura, ma dobbiamo andare avanti.

READ  pendolo turbolento | per informazioni

Al contrario, il Consiglio regionale ha affermato che:Sono stati finanziati 47 progetti mediterraneiNel periodo in carica fino al17 milioni di euroIn risposta alla generosa garanzia di chilometraggio di Daily, lo consideraGli obiettivi quantitativi in ​​questo settore sono privi di significato“Proprio perché non lo fa”Non ha senso creare un MSP per ottenere un MSP senza uno specialista“.

Quanto agli stipendi dei medici, non sembra che siano privilegiati del presidente della regione. “Chi paga: la regione, il distretto o tra le sette?Chiede Grégory a Tempremant. Dobbiamo discutere con loro per supportare l’emergere del PSM, è un dialogo di gestione, ma il lavoro dell’area è l’attrezzatura.

L’Assemblea nazionale si affida anche alla creazione di case di cura che promettono di “Gonfiare il cofinanziamentoMa affinché i professionisti si stabiliscano lì, invece di pagare gli stipendi, Sebastian Chino offre un contratto con gli studenti:In cambio di un finanziamento completo per i loro studi e una borsa di studio, si impegneranno a iniziare la loro carriera in aree svantaggiate.Il candidato intende “.”Lavorare con le scuole di medicina“Accompagnare i giovani nelle aree di cui possono beneficiare”.Supporto dalla A alla Z: assistenza materiale o finanziaria, fornitura di posti di lavoro“.

In attesa degli effetti di queste soluzioni a lungo termine, attiverà RN ‘Autobus sanitari che vagano per le zone rurali e dotati di attrezzature“, Chi è il “Può anche essere utilizzato nelle campagne di vaccinazione contro il Covid-19 a partire dall’autunno del 2021 se le condizioni di salute purtroppo richiedono una nuova campagna.“.

In grandi quantità: ridimensionamento delle scuole superiori, buoni, bandi di concorso …

Oltre a PSM, i candidati per France 3 Hauts-de-France rivelano alcune delle loro prime proposte, anche se i loro programmi devono ancora essere finalizzati.

È così che avanza Laurent Petrasovsky “.Accesso completo e incondizionato a uno psichiatra per ogni studente delle scuole superiori“, Al fine di prevenire gli abusi e proteggere”Salute mentale e sessualePoiché i distretti sono responsabili delle scuole superiori, il candidato LREM sta considerando le vacanze per gli psicologi cittadini nelle istituzioni, ma anche.Assumere psicologi delle scuole superiori“.”Sarà necessario agire come una priorità in alcuni ambiti della vita in accordo con le realtà sociali, Laurent Pietraszewski si sviluppa. Il governo sta già fornendo ai giovani riunioni di gabinetto (“Pacchetto psichiatrico al 100%” è valido durante una crisi di salute, ndr)Voglio che abbiano accesso ad esso ovunque si trovino.

READ  Val d'Oise. Sergey. Un nuovo decennio per una salute migliore

In un documento di 5 pagine, il team di Sebastian Chino ci spiega come investire nella salute. RN emetterà un libretto degli assegni per le attrezzature mediche negli ospedali vicini e durante il parto, l’accattonaggio per anziani, luoghi di accoglienza per donne e bambini a rischio, o anche donne in generale con appuntamento con un ginecologo gratuito ogni due anni di pubertà e un tagliando.Coraggio di mia madre“A tutte le madri”Per dare loro un momento di fugaInfine, per aiutare i residenti di Hauts-de-France a migliorare la loro aspettativa di vita,Buoni locali“Co-finanziato”Da aziende partner“Li incoraggerà a mangiare un cibo locale equilibrato, mentre”Esame atletico“Sarà consentito”Ogni famiglia deve registrare un’attività sportiva regolare“.

Xavier Bertrand non ha lanciato formalmente la sua campagna e non è ancora giunto il momento di presentare proposte concrete. “Discuteremo gli stessi argomenti: prevenzione, innovazione, accesso all’assistenza sanitaria e salute sul lavoro“Grégory Tempremant avverte. Il consulente regionale conferma le dimensioni economiche (con l’abbraccio delle startup di Eurasanté”.Chi sono i lavori di domani“) E ambientale (con il seguente piano regionale per la salute e l’ambiente che verrà discusso a breve con Stato e associazioni) per la salute. Si segnala inoltre che un anno fa sono stati donati un milione di euro”Invito a progetti di innovazione sana (Iniziative di associazioni, istituzioni sanitarie o società) e che il sistema si rinnovi.

Se tutti i candidati concordano in un modo o nell’altro di diagnosticare un’area sanitaria fragile, la diversità di posizioni e proposte, in un modo o nell’altro sottile e originale, consente discussioni interessanti e approfondite. Possiamo scommettere che accadrà. Per la salute della democrazia.