Maggio 28, 2022

NbaRevolution

Covid crisi politica in Italia

Primo studio del DNA condotto sul relitto del Titanic

Più di 100 anni dopo RMS Titanic Affondò nella sua tomba ghiacciata oceano Atlanticouno studio ambientale del DNA “il primo del suo genere al mondo” condotto sul naufragio.

OceanGate Expeditions ed eDNAtec hanno annunciato oggi che raccoglieranno campioni d’acqua eDNA da cinque missioni del Titanic Reconnaissance del 2022.

Si spera che i campioni forniscano una comprensione più chiara della biodiversità dell’oceano profondo, dove la “nave inaffondabile” ha formato un sistema di barriera corallina artificiale.

Il relitto del Titanic è stato ritrovato nel 1985. (Amministrazione nazionale oceanica e atmosferica)
Il relitto si trova in una posizione insolita, a 3800 metri di profondità su quella che è comunemente considerata una “piana abissale”.

“Questa è una ricerca rivoluzionaria nelle profondità marine”, ha affermato il biologo marino Dr. Steve Wross, spiegando che animali microscopici e più grandi possono essere identificati attraverso l’analisi.

“Più ti addentri nell’oceano, meno sappiamo.

“Questo studio ci darà una visione molto diversa di questo habitat unico, aggiungendo anche un’aggiunta significativa ai nostri set di dati condivisi sul DNA delle acque profonde”.

I ricercatori raccoglieranno campioni d'acqua intorno al Titanic per sviluppare un quadro più ricco della biodiversità sopra e intorno al relitto.
I ricercatori raccoglieranno campioni d’acqua intorno al Titanic per sviluppare un quadro più ricco della biodiversità sopra e intorno al relitto. (eDNA)

Il dottor Mehrdad Hajbabai, esperto riconosciuto a livello internazionale di genomica della biodiversità e fondatore di eDNAtec e CSO, ha affermato che questo è uno degli “studi più approfonditi e ambiziosi” mai condotti.

“Genereremo una visione completa degli organismi in un ecosistema utilizzando piattaforme di sequenziamento ad alta capacità che genereranno miliardi di sequenze genetiche”, ha affermato.

L'inquietante nave da crociera bianca RMS Titanic.  (GT)
Lo sfortunato White Star RMS Titanic affondò dopo aver colpito un iceberg. (GT)
Piatto affondante dell'RMS Titanic (AFP)
L’iceberg ha perforato le piastre d’acciaio del Titanic, provocando l’immersione di sei delle sue cabine in acqua ghiacciata. (AFP)

Il disastro colpì il Titanic nella tarda serata del 14 aprile 1912, quando colpì un iceberg.

Il ghiaccio ha perforato le sue piastre d’acciaio, provocando l’immersione di sei compartimenti.

La nave, lunga 269 metri, affondò in due ore e 40 minuti.

Gli squali più strani nel mare profondo del mondo

Più di 1.500 persone sono morte nel disastro marino, molte delle quali gelate nelle gelide acque dell’Oceano Atlantico a -2,2 gradi Celsius.

READ  Il mostro di Wayne Cousins ​​in tribunale