Maggio 20, 2022

NbaRevolution

Covid crisi politica in Italia

Primaverili e primavere

I media clima centrale – che riunisce studiosi e giornalisti – ha partecipato a questo Analisi dei dati primaverili Da 242 stazioni meteorologiche in tutto il paese, cerca le tendenze regionali nelle temperature giornaliere, ma anche nel calendario.

E mentre alcuni si rallegrano degli inverni più brevi, per altri significa la stagione delle zanzare. chi inizia prima Che dura più a lungo, e anche le allergie ai pollini, Inizia prima.

Non sorprende che sia il sud-ovest a soffrire per le tre città dove l’aumento della temperatura dal 1970 è stato il più alto: Reno e Las Vegas (Nevada) così come El Paso (Texas). A Reno, mentre la temperatura media per quella che i meteorologi definiscono primavera (marzo, aprile, maggio) era di 8°C all’inizio degli anni ’70, alla fine degli anni ’70 era di poco superiore agli 11°C. 2010. Con circa, durante questi tre mesi, 50 giorni al di sopra del normale, rispetto ai circa quindici giorni dei primi anni ’70.

Più vicino al Quebec, anche Burlington, nel Vermont, non fa eccezione, con 45 giorni sopra la norma rispetto ai 32 giorni del 1970.

Il mese scorso, i media hanno fatto Analisi simile sull’andamento delle precipitazioni dal 1981. Se confrontiamo le medie del 1981-2010 e del 1991-2020, vediamo un aumento delle precipitazioni a est delle Montagne Rocciose, soprattutto al centro del continente, e una diminuzione a ovest, cioè a il lato del Pacifico, soprattutto nel sud-ovest.

Foto: Sherbrooke, maggio 2017 / Andrey Chevinsky / Flickr