Maggio 29, 2022

NbaRevolution

Covid crisi politica in Italia

Prima infezione della nuova variante Covid rilevata in Australia

Per la prima volta in Australia è stata rilevata una nuova variante di Covid, poiché i principali esperti avvertono che ne seguiranno altre.

Il NSW ha segnalato un caso di Omicron XE introdotto da un viaggiatore in uscita.

Lo stato è stato anche il primo a segnalare un caso di un altro ceppo ricombinante soprannominato Deltacron, con questa variante che si è diffusa nel Queensland entro 24 ore dalla sua scoperta.

Si teme che regole più rilassate per gli arrivi internazionali vedranno più variabili – e forse più letali – entrare nel paese.

XE è una combinazione di due sottotipi varianti di Omicron BA.1 e BA.2.

La variante è ciò che è noto come ricombinante, il che significa che è una miscela di due ceppi diversi e ha le caratteristiche di ciascuno.

Più di mille casi di XE sono stati registrati nel Regno Unito e sono stati rilevati casi anche in Thailandia, India e Israele.

icona della fotocameraLa nuova variante è una combinazione di Omicron BA.1 e BA.2. NCA NewsWire/Dan Peled credito: notizie corp australia

La sua presenza mondiale indica la sua diffusione attraverso frontiere aperte e viaggi internazionali.

Da lunedì, gli arrivi internazionali non dovranno più risultare negativi al test Covid-19 prima di partire per l’Australia, il che significa che potrebbero arrivare più casi di nuove varianti nel Paese.

“Con il progredire della pandemia di Covid, abbiamo visto ripetutamente l’arrivo di nuove varianti virali”, ha scritto la virologa dell’Università di Leeds Grace Roberts in The Conversation.

Sebbene le proprietà di XE non siano ancora note, il dottor Roberts ha affermato che non sembrava esserci alcun motivo di ulteriore preoccupazione.

“Sappiamo che Omicron XE ha la maggior parte delle informazioni genetiche, inclusa la proteina spike, della sottovariante Omicron BA.2, che al momento è la variante predominante nel Regno Unito”, ha affermato.

“È probabile, quindi, che le caratteristiche di omicron XE (come trasmissibilità, gravità della malattia ed efficacia del vaccino) siano simili a quelle di BA.2”.

covid sydney
icona della fotocameraMentre gli arrivi internazionali continuano ad arrivare, arriva il pericolo di tensioni sempre più mortali che arrivano in Australia. NCA NewsWire/Jay Gerrard credito: notizie corp australia

Giovedì il New South Wales ha registrato 17.856 casi di Covid-19, con un totale di 1.582 casi di Covid ricoverati in ospedale, di cui 71 persone in terapia intensiva, 23 delle quali necessitano di ventilazione.

Giovedì lo stato ha anche registrato 21 decessi legati al Covid, inclusa una persona di età superiore ai 100 anni.

Di coloro che sono morti, tre persone non sono state vaccinate.

READ  Il cane ha preso una montagna nel Regno Unito in una carriola prima di morire