Settembre 26, 2022

NbaRevolution

Covid crisi politica in Italia

Portogallo: l’Unione Europea sta cercando di costruire il gasdotto Iberia-Italia per trasportare il gas in Europa

Lisbona, Portogallo — Il primo ministro portoghese ha dichiarato venerdì che le autorità europee stanno valutando l’estensione di un gasdotto liquefatto dalla Spagna all’Italia come un modo per aggirare l’opposizione della Francia al collegamento del gas attraverso i Pirenei tra la penisola iberica e l’Europa centrale.

Il primo ministro portoghese, Antonio Costa, ha affermato che il Portogallo e la Spagna potrebbero inviare molto del gas naturale liquefatto, o gas naturale liquefatto, che ricevono da tutto il mondo ad altri paesi dell’UE. Non ha fornito ulteriori dettagli, ma probabilmente ci vorranno anni per completare questo gasdotto sottomarino.

I paesi dell’UE hanno lottato per trovare un terreno comune su come svezzare il blocco dalla sua dipendenza dal gas naturale russo. Il presidente russo Vladimir Putin ha armato le esportazioni di gas per fare pressione sul blocco affinché riduca le sanzioni sulla guerra in Ucraina. Putin ha già tagliato le esportazioni di gas verso più di una dozzina di paesi dell’Unione Europea e ridotto le esportazioni verso grandi potenze industriali come la Germania. Molti funzionari europei temono che possa tagliare le esportazioni di gas verso la maggior parte dell’Europa durante l’inverno, il periodo della domanda principale.

I paesi iberici ricevono GNL tramite gasdotti dall’Algeria e dal Marocco, nonché da navi provenienti da paesi come gli Stati Uniti e la Nigeria. Ma attualmente ci sono scarsi collegamenti elettrici tra Spagna, Portogallo e il resto d’Europa.

“La penisola iberica ha il potenziale per sostituire gran parte del gas naturale liquefatto che l’Europa centrale importa oggi dalla Russia”, ha detto Costa ai giornalisti.

Con sei impianti di GNL in Spagna – tra cui il più grande d’Europa, a Barcellona – e uno in Portogallo, i vicini iberici rappresentano un terzo della capacità di trattamento del GNL in Europa. I terminali nei porti convertono i carichi di barche di GNL superraffreddato in gas che poi scorre verso case e aziende.

READ  L'Italia spende molto per le pensioni e ha bisogno di una riforma fiscale - OCSE - Italiano

Costa ha affermato che le fabbriche iberiche potrebbero inviare più GNL via nave ad altri porti europei mentre è in costruzione un gasdotto.

Costa ha affermato che il governo francese è ancora contrario a un gasdotto attraverso i Pirenei, adducendo preoccupazioni ambientali, e ha aggiunto che la Commissione europea sta stabilendo un collegamento con l’Italia.

I commenti di Costa sono arrivati ​​dopo che il cancelliere tedesco Olaf Scholz, parlando giovedì a Berlino, ha dichiarato: “Ho passato molto tempo a occuparci dell’oleodotto che ci manca gravemente, l’oleodotto che avrebbe dovuto essere costruito tra Portogallo e Spagna attraverso la Francia verso l’Europa centrale .” “

“Ora contribuirà in modo significativo ad alleviare la situazione dell’offerta”, ha aggiunto.

Schulz ha affermato di aver tenuto colloqui con Spagna, Portogallo, Francia e Commissione europea sul progetto.

Sia il Portogallo che la Spagna hanno accolto con favore i commenti del cancelliere tedesco, che potrebbero raccogliere i frutti dei loro investimenti nel GNL.

“La Spagna è ben preparata”, ha detto venerdì il ministro dell’Industria spagnolo Reyes Maroto alla televisione Antena 3. “Ci auguriamo che se la proposta del cancelliere tedesco andrà a buon fine, avremo una migliore gassificazione e più interconnessione in Europa in modo da non dipendere dal gas russo e da essere autosufficienti dal punto di vista energetico”.

Il governo e le aziende statunitensi hanno a lungo guardato al porto in acque profonde di Sins in Portogallo come trampolino di lancio per l’espansione. Hanno identificato Sines come una potenziale porta d’accesso all’Europa per il gas proveniente dal fracking statunitense, il che ha consentito agli Stati Uniti di aumentare le esportazioni di GNL e offrire prezzi più bassi.

READ  4 persone muoiono dopo che il ghiacciaio alpino colpisce gli escursionisti

———

Hanno contribuito Ciaran Giles a Madrid e Frank Jordan a Berlino.

———

Segui tutte le storie di AP sulle ricadute della guerra in Ucraina su https://apnews.com/hub/russia-ukraine.