Settembre 18, 2021

NbaRevolution

Covid crisi politica in Italia

Plum Libre – Le battaglie della salute del Quebec finiscono per rendere la salute una priorità!

Pubblicato in Elezioni federali – 2021.

Luc Terriault, il candidato del blocco Montcalm Quebec, chiede agli altri partiti di smettere di mettere la testa sotto la sabbia e di accettare l’urgente necessità di aumentare incondizionatamente i trasferimenti sanitari, come ha chiesto il Fronte comune in Quebec e in altre province. Secondo Tyrault, “Per uscire dalla pandemia, questa deve essere la scommessa principale per questa campagna elettorale. Devi pensare ad aspettare i pazienti che non sono stati infettati dal virus. ”

Quando guardiamo alle piattaforme elettorali e ai discorsi dei candidati, vediamo che il Blocco del Quebec è l’unico partito che detiene il consenso dell’Assemblea nazionale del Quebec nel campo della salute. Né i liberali né i conservatori si sono alzati per sostenere le richieste del Quebec di aumentare i trasferimenti sanitari al 35%. Justin Trudeau vuole negoziare dopo la pandemia… ma quando esattamente? O’Tool vuole correggere il taglio del precedente governo conservatore riportando l’indice di trasferimento sanitario al 6% annuo. È troppo poco, troppo tardi! Luc Thirault conferma.

Va notato che i costi dei sistemi sanitari regionali aumentano di oltre il 5% annuo. “Il taglio dal 6 al 3% da parte dei conservatori ha indebolito le nostre reti e Justin Trudeau non ha corretto la situazione dalla sua elezione nel 2015. Sono quei miliardi di entrate perse, nel sottofinanziamento del governo federale che ha permesso alla pandemia di minare l’assistenza sanitaria Quindi, quando ho sentito che Trudeau ha sentito che afferma di sapere meglio dei professionisti della salute come ripristinare la rete in Quebec, lo trovo vergognoso.Quando smettiamo di fare la nostra parte, non veniamo a tenere conferenze quando le cose vanno bene. Assumiamo e paghiamo, che siamo un governo liberale o conservatore! » L’offerta su Luc Theriault.

READ  Reazione del suo ex direttore e capo di Science-Po Lille

sotto lo schermo radar

Un altro aspetto importante di questa campagna è consentire ai pazienti con una malattia neurodegenerativa (demenza e Alzheimer) di fare domanda per Medicaid in Dying (MAID) quando sono ancora in grado di farlo. “Per le persone che soffrono, è necessario lavorare su questo in modo apartitico. Non siamo riusciti a farlo prima delle elezioni perché i liberali hanno rallentato e i conservatori hanno boicottato il nostro lavoro. Erin O’Toole ha votato contro il libera scelta del morente. Si oppone alla libertà di coscienza di un medico che non vuole esercitare la COLA, alla decisione Paziente libero e informato per un malato sofferente. I conservatori consentiranno a questo medico di non impegnarsi in un rinvio ad un collega che acconsente a una procedura MAID. Tale posizione è in contrasto con il Codice Etico del College of Quebec Physicians. È importante non dargli un assegno in bianco per 4 anni da una maggioranza parlamentare!” ha concluso Luc Terriault.

  • creato .