Settembre 28, 2022

NbaRevolution

Covid crisi politica in Italia

Planned Parenthood: la campagna “Disturbing Drift”, che presenta un uomo transgender “incinta”, è controversa

Il poster di Planned Parenthood con una donna incinta transgender è controverso. In effetti, questa foto ha suscitato reazioni molto forti, soprattutto dall’estrema destra.

“Nella pianificazione, sappiamo che anche gli uomini possono essere incinta”. La lettera, che era accompagnata da una visuale di una coppia in cui un uomo transgender aspetta un figlio, pubblicata da Planned Parenthood, ha suscitato forti reazioni.

Il terzo poster della serie per cui ho avuto l’onore di realizzare #piano famiglia?
FP è: Strumenti per conoscere meglio il proprio corpo, contraccezione, aborto, salute sessuale… senza giudizi o discriminazioni. In un mondo sempre più conservatore, la politica personale è vitale per tutti pic.twitter.com/NWRjB49mEq

– LaurierTheFox #StopMutilation Intersex (Laurier_the_Fox) 17 agosto 2022

Divisione all’interno della classe politica

Planned Parenthood è accusato da diversi membri eletti dell’Assemblea nazionale e da esponenti del Reconquête!, il partito di Eric Zemmour, di promuovere la “teoria del genere”.

La pianificazione familiare si sta allontanando dalla scienza verso un discutibile estremismo ideologico.
Lungi dalla sua missione di informare e prevenire nei confronti dei nostri giovani e delle nostre donne, questi abusi, che non coinvolgono tutti i suoi membri, devono cessare. pic.twitter.com/ffh0Ka2aox

-Fabien DiFilippo (@FabienDiFilippo) 19 agosto 2022

? Il #piano famiglia Ora è solo una semplice associazione militante della teoria del genere. Tuttavia, è ancora sovvenzionato dalle nostre tasse e approvato dall’Educazione Nazionale per intervenire con i più piccoli! reazione Incorpora il tweet ? pic.twitter.com/Yt4By5XIH6

– Helen Laporte (@HeleneLaporteRN) 19 agosto 2022

Il #piano famiglia Si sta allontanando sempre più dalla sua missione originale di diventare un canale per gli attivisti della teoria del genere
Una deriva allarmante, soprattutto quando sappiamo che è autorizzato a interferire nelle nostre scuole, anche con studenti minorenni pic.twitter.com/yhPgiW9O4w

– Thierrymariani (@ThierryMARIANI) 19 agosto 2022

Anche a sinistra, questa connessione è divisa. Julian Dray, fondatore di SOS Racisme e membro storico di PS, che lo ha lasciato all’epoca della sua alleanza con La France Insoumise, non ha mancato di rispondere: “Che le persone si sentano diverse e vogliano andare fino in fondo Io rispetto quella sensazione e può capirlo e difenderlo. E costringere la società ad accettarlo. Come corollario diventa anche una forma di intolleranza”.

Che le persone si sentano diverse e vogliano arrivare alla fine di quella sensazione, io rispetto e posso capire e difendere. Anche costringere la società ad accettarlo come corollario diventa una forma di intolleranza.

– Julian Dry (@juliendray) 19 agosto 2022

Mentre alcuni criticano la nuova campagna di pianificazione familiare, altri, al contrario, hanno deciso di mostrare il loro sostegno. È il caso in particolare di Philippe Bhutto, portavoce dell’Npa, Anne Hidalgo, sindaco di Parigi e Isabelle di Roma, ministro delegato responsabile per la parità tra donne e uomini. Quest’ultimo ha detto: “Non lasciamo che l’estrema destra susciti odio sfruttando una campagna mediatica che, a mio avviso, non ottiene consensi”. TV BFM Questo martedì mattina.

Anche Caroline McCary, avvocato e attivista di LFI, ha parlato dell’argomento questa mattina con i nostri colleghi: “La pianificazione familiare è in missione”.

Risponde la pianificazione familiare

L’associazione ritiene di essere, infatti, “vittima di un violentissimo attacco a Twitter e altri social network, da parte di figure di estrema destra e loro simpatizzanti”. “Questi attacchi prendono la scusa di un poster che presenta una persona transgender per chiedere l’abolizione del sostegno, per mettere in discussione la nostra legittimità come associazione per difendere i diritti delle donne e lottare per il diritto all’aborto”, l’organizzazione esprime il suo dispiacere in una dichiarazione pubblicata. su Twitter.

L’associazione ha anche sottolineato che pratica un’accoglienza “incondizionata”. Alcune persone trans “richiedono consigli su contraccezione, aborto e follow-up medico per la loro trasmissione” e “spetta a noi farli sentire i benvenuti”.

Planned Parenthood ha affermato di aver consultato i suoi avvocati “per perseguire questi incitamenti all’odio, che a volte sono funzionari eletti della Repubblica”.

\u26a0\ufe0f? All’indomani degli attacchi all’estrema destra @Schema E ai suoi attivisti, la nostra associazione prende la parola e chiede sostegno \u2935 \ufe0f pic.twitter.com/ggSCZtHRuE

pianificazione famigliare 19 agosto 2022

READ  L'Isle-Jourdain: caratteri e buona salute