Ottobre 19, 2021

NbaRevolution

Covid crisi politica in Italia

Philips Hue ottiene una nuova app più elegante ricostruita “da zero”

L’app Philips Hue riceverà un grande aggiornamento giovedì. Il team di Signify, che produce luci Hue, ha ricostruito l’app “da zero” per renderla più facile da usare. La nuova versione sembra per lo più uguale all’app attuale, ma presenta modifiche ai bordi per rendere più veloce l’accesso ai diversi controlli.

Uno dei maggiori cambiamenti è l’accesso più rapido ai controlli della stanza. Ora, quando tocchi una stanza o un’area, l’app presenterà una griglia di tutte le luci disponibili e le scene preimpostate in modo da poterle trovare subito. Nella versione precedente dovevi passare da una scheda all’altra ed era facile perdersi.

Ora sarai anche in grado di aggiungere nuove luci dalla scheda Stanza, non solo dal menu Impostazioni, e se sei un utente esperto con più bridge Hue, l’app ti consentirà di passare da una all’altra da un pulsante sulla Home schermo.

Quando apri una stanza, ora vedrai una griglia di scene e opzioni di illuminazione.
Immagine: significato

Signify sta sostituendo la funzione Azioni con una nuova scheda Automazione, che dovrebbe offrire opzioni più avanzate per accendere e spegnere le luci. L’app ora può anche tenere conto se qualcun altro è già in casa quando accendi l’automazione Coming Home o Leaving Home, quindi le luci non si spengono solo perché la console Hue è fuori casa.

La nuova app viene lanciata giovedì per iOS e Android. Signify afferma che entro la fine dell’estate seguirà un aggiornamento che introduce “scene dinamiche” che consentono alle luci di muoversi attraverso diversi colori nel tempo.

READ  iOS 15, watchOS 8 e MacBook Pro: 5 cose da aspettarsi dal WWDC 2021