Febbraio 3, 2023

NbaRevolution

Covid crisi politica in Italia

Periodo natalizio: salute mentale sotto pressione

Lo stress sociale e finanziario che circonda le celebrazioni natalizie è indicato dai numerosi servizi di assistenza per la salute mentale, anch’essi molto richiesti in questo periodo dell’anno.

“Il Natale permette alle persone di rivivere il proprio passato. Ci sono molti ricordi associati a questa festa, ma spesso è un elemento che fa capire alle persone che non stanno bene”, ha spiegato lo psicologo Paul Langevin.

L’esperto di salute mentale ha aggiunto che al momento c’è molta pressione sulla rete di salute mentale, poiché molti professionisti sono in congedo. “Gli uffici privati ​​sono generalmente chiusi, quindi le persone devono rivolgersi ad agenzie e hotline, inoltre è un periodo di grande sofferenza.

Poi c’è il tradizionale pranzo di Natale, che è una delle principali fonti di preoccupazione per le persone con disturbi alimentari. “Ogni volta è una battaglia. Immagina, è la tua fobia e in questo periodo abbondante ti ritrovi circondato da persone che ti fissano. È un confronto. Mando anche questo messaggio ai parenti: puoi dire alla persona che sei preoccupato, ma evitare commenti su peso e aspetto “, ricorda Sophia Zito , vicepresidente del consiglio di amministrazione di anoressia e bulimia in Quebec.

C’è anche una pressione sociale che incoraggia i consumatori a spendere oltre i propri limiti. “Chi arriva alla cassa con la carta di credito, ha paura di non passarci sopra. Spesso la decisione di rivolgersi a un fiduciario viene presa dopo le feste, quando arrivano i conti della carta di credito”, afferma Gino Bouchard, fiduciario e direttore di Lemieux Nolet inc.

Quest’anno, i Quebec prevedono di spendere una media di $ 1.090 nei negozi.

READ  Aumento della partecipazione indigena alle istituzioni democratiche canadesi