Settembre 29, 2022

NbaRevolution

Covid crisi politica in Italia

Perché gli immigrati sono stati inviati allo stadio dell’isola dei famosi e dei ricchi

Non sorprende che le recenti mosse abbiano suscitato indignazione tra i Democratici, i gruppi di immigrazione e gli attivisti per i diritti umani che hanno accusato i repubblicani di trattare gli immigrati come “beni umani” per questioni politiche a buon mercato.

Anche Biden, che tende a seguire con cautela l’immigrazione riconoscendola come un punto debole per il suo partito, si è scagliato giovedì sera durante un discorso al galà annuale del Congresso dell’Istituto del Caucaso spagnolo, definendo le recenti azioni “non americane”, “sconsiderate” e “semplicemente sbagliato”.

Il governatore della Florida Ron DeSantis a lui attribuito:AP

“I repubblicani stanno giocando alla politica con gli umani, usandoli come oggetti di scena”, ha detto. Abbiamo un processo in atto per la gestione dei migranti alla frontiera. Stiamo lavorando per assicurarci che sia sicuro, ordinato e umano”.

Non c’è dubbio che gli Stati Uniti stiano attraversando una crisi di confine, con dati ufficiali che mostrano che gli agenti di Border Patrol hanno registrato 1,9 milioni di incontri con immigrati tra ottobre 2021 e fine luglio, un massimo storico.

Una recente ricerca del Missing Migrants Project e pubblicata dall’Organizzazione internazionale per le migrazioni (IOM) ha anche identificato il valico di frontiera USA-Messico come la rotta migratoria terrestre più letale al mondo.

Caricamento in corso

Lo studio di luglio ha rilevato che ci sono stati almeno 1.238 decessi per immigrazione nelle Americhe nel 2021 e almeno 728 dei decessi totali si sono verificati lungo il confine tra Stati Uniti e Messico.

Gli esempi più strazianti dei pericoli che le persone hanno dovuto affrontare quando hanno cercato di raggiungere il paese sono stati evidenziati a giugno, dopo che 53 persone provenienti dal Messico e dall’America centrale sono morte dopo essere rimaste intrappolate in una roulotte soffocante a San Antonio, in quello che i funzionari hanno descritto come il più letale degli immigrati. Un caso di contrabbando nella storia degli Stati Uniti.

READ  Isaac Smith vince la medaglia Norm Smith

Biden si è fatto un bersaglio perché nei suoi primi giorni in carica ha agito rapidamente per invertire alcune delle politiche più restrittive di Donald Trump, inclusa l’interruzione della costruzione del muro di confine da 16 miliardi di dollari del suo predecessore. Più di recente, la Corte Suprema ha dato all’amministrazione il via libera per porre fine al programma “rimanere in Messico” e non inviare richiedenti asilo oltre confine in attesa di una decisione sulle loro domande di protezione degli Stati Uniti.

Anche Kamala Harris, che Biden ha incaricato di affrontare le cause profonde dell’immigrazione dall’America Centrale, è stata alquanto inefficace ed è stata criticata per tutta la settimana per aver affermato in un’intervista alla NBC che il confine era sicuro.

Ma anche se ciò non potrebbe essere più lontano dalla verità, l’uso di esseri umani vulnerabili come pedine politiche è scortese, crudele e un segno di quanto brutto possa essere il panorama politico in vista e oltre il medio termine.

Il governatore del Texas Greg Abbott

Il governatore del Texas Greg Abbotta lui attribuito:Bloomberg

A dire il vero, tutte le parti della politica lo hanno fatto: durante l’amministrazione Trump, i democratici si sono spesso recati nei centri di detenzione per lamentarsi del trattamento riservato ai bambini “in gabbia”, un cenno emotivo ai bambini tenuti in celle di recinzione collegate a catena dopo la separazione dai loro genitori.

Ma questi ultimi esempi odorano di una strategia di “possedere la sinistra” e di elevare il profilo nazionale degli ambiziosi governanti coinvolti, piuttosto che unire gli sforzi per elaborare politiche pratiche per risolvere un problema di vecchia data.

READ  L'omicidio del sarto in India: la polizia arresta due presunti "contratti concordati" | India

Non è un segreto che DeSantis e Abbott abbiano gli occhi puntati su una potenziale corsa presidenziale nel 2024, soprattutto se Trump non finirà per cercare la nomination repubblicana.

Caricamento in corso

In Texas, Abbott ha ottenuto elogi conservatori mantenendo una serie di promesse, dalla limitazione dell’accesso all’aborto, all’espansione della capacità dei texani di portare armi e al lancio di uno sforzo di crowdfunding per costruire un muro di confine.

In Florida, DeSantis ha anche una lunga lista di politiche che lo hanno reso una celebrità tra i ranghi del partito: dall’evitare i mandati delle maschere mentre il coronavirus aumentava vertiginosamente, sfidando il “risveglio” della Disney alle leggi non meno del suo cosiddetto stato e mettendo in vigore sanzioni per le grandi aziende tecnologiche che hanno spodestato i politici.

Ora, entrambi i governatori hanno qualcos’altro da aggiungere al loro curriculum, questa volta su uno dei principali campi di battaglia politici del Partito Repubblicano. In effetti, un sondaggio Gallup condotto all’inizio di quest’anno ha rilevato che l’87% dei repubblicani è insoddisfatto del livello di immigrazione statunitense, il punto più alto degli ultimi decenni.