Novembre 27, 2022

NbaRevolution

Covid crisi politica in Italia

parere | Nota di Sunak: la crescita economica del Regno Unito risiede in una regolamentazione più intelligente

Sospensione

LONDRA – Dopo un efficiente processo di selezione, la Gran Bretagna si è guadagnata il suo posto Terzo Primo Ministro in due mesi: ex ministro delle finanze Rishi Sunak. È tempo di tempeste economiche: un laureato Goldman Sachs e due hedge fund, ha una presa sulla dura realtà finanziaria come il suo predecessore. traballante. Ma come i leader di altri paesi ricchi, Sunak dovrà convincere la gente dei fatti concreti. L’era della motivazione è finita. La strada per la crescita economica risiede in una regolamentazione più intelligente.

Dalla crisi finanziaria successiva al 2008 fino allo scorso anno, le discussioni sulla politica economica sono state dominate da un fatto centrale: l’inflazione era bassa, quindi i governi hanno dovuto aumentare la spesa. In tutto il mondo ricco, le banche centrali hanno diligentemente stampato denaro e i politici lo hanno speso. Ma oggi con inflazione Molto al di sopra del target, la logica macroeconomica si è ribaltata. Le banche centrali alzano i prezzi, i politici che si rifiutano di adeguare i budget li invitano rabbia dai mercati.

Sebastian Malabe: La caduta delle fecce di lattuga e altre lezioni economiche dall’Europa

In Gran Bretagna, questa logica richiede già Riflessione, capovolgimento, capovolgimento subordinare tagli alle tasse catastrofici che ha ucciso il predecessore di Sunak. Se è saggio, Sunak ora farà un pieno 180 e annuncerà aumenti delle tasse, comprese le tasse inaspettate sulle società elettriche super-profit. Le entrate aggiuntive libererebbero Sunak per evitare restrizioni politicamente insostenibili sui servizi pubblici: liste di attesa per il Servizio Sanitario Nazionale a lunghezze record. Gli aumenti farebbero anche molto per affrontare la principale debolezza politica di Sunak. è un elicottero-Cavalcare plutocraticoE deve dimostrare di comprendere le esigenze degli elettori ordinari.

READ  La produzione industriale del Regno Unito sale al massimo in quattro mesi mentre le approvazioni dei mutui restano stabili - Business live | Affare

Ma gli aumenti delle tasse e la disciplina macroeconomica non saranno sufficienti. Per convincere sia gli investitori che gli elettori a credere nella Gran Bretagna post-Brexit, Sunak ha bisogno di un programma di crescita convincente. Poiché i tagli alle tasse sono insostenibili, questa agenda deve consistere in una riforma normativa. Sunak deve essere audace nella strategia microeconomica come nella macroeconomia.

La buona notizia è che la regolamentazione è un ambiente ricco di obiettivi qui. Contrariamente al mito secondo cui le economie anglosassoni sono libere contro tutti e non regolamentate, la Gran Bretagna è piena di regole e restrizioni, motivo per cui la crescita della produttività britannica è scesa dalla cima del G7 quasi al fondo. I problemi di routine abbondano: le startup che assumono dipendenti sono inorridite nello scoprire che non si presenteranno per mesi, come gli articoli incompiuti che richiedono un “congedo di giardinaggio” tra un appuntamento e l’altro. Ma di tutti i preoccupanti vincoli anti-crescita, il più eclatante è la costruzione.

Sebastian Mallaby: La Gran Bretagna ha sostituito l’Italia come economia problematica in Europa

Il numero medio di abitazioni nell’Unione Europea è di 500 abitazioni ogni 1000 abitanti. Francia e Italia ne hanno quasi 600. Grazie a una sfilza di basi vivaci, la Gran Bretagna ne ha meno di 450. La Gran Bretagna non è solo un paese di Nimbe, come in, non nel mio stesso cortile. Come l’economista lamentato Ultimamente, è un paese delle banane: non costruisci niente vicino a niente.

Il problema è più acuto nelle città, in particolare nei luoghi che potrebbero generare ulteriore crescita economica se più persone potessero trasferirvisi. Tutte le principali città della Gran Bretagna sono circondate da una “cintura verde” – un’area che non è necessariamente verde ma la cui costruzione è molto limitata. La cintura che circonda Londra è tre volte La dimensione della capitale stessa. In Inghilterra nel suo insieme, circa un ottavo della terra è vietato ai muratori.

READ  Gli effetti eterogenei del Covid-19 sulle finanze e sui consumi delle famiglie

Il risultato è che l’aumento dei prezzi delle case nelle città è un’ossessione della classe media. All’inizio degli anni ’90, come giornalista di 20 anni, il mio tragitto dal mio appartamento con due camere da letto a un ufficio londinese era inferiore a 30 minuti. Oggi, mia nipote professionista della stessa età non può sperare di acquistare qualcosa di simile.

Anche prima che i rischi di infezione incoraggiassero il lavoro a distanza, i lunghi tempi di pendolarismo a Londra lasciavano gli spazi di lavoro frustrantemente vuoti. Alcuni anni fa, ho accettato felicemente una posizione come Visiting Fellow presso la London School of Economics and Political Science. Presto ho rinunciato all’attività di “visita” perché nessun altro era presente.

Le regole edilizie restrittive della Gran Bretagna si estendono ben oltre l’edilizia abitativa. Dagli anni ’90 non sono state costruite centrali o serbatoi nucleari. I progetti ferroviari e stradali sono ancora più rari della fauna selvatica che viene respinta nel loro nome. Leeds, una città in più 700.000 Gente, hanno promesso un sistema di trasporto di massa nel 1993. E non ha ancora alcun sistema.

Affrontare questo pasticcio non è per i deboli di cuore. Ma Sunak, nonostante la sua alfabetizzazione economica, era un sostenitore della Brexit, forse perché sperava che lasciare il sindacato avrebbe liberato la Gran Bretagna per perseguire una regolamentazione più intelligente. Ora tocca a lui dimostrare di aver ragione.