Dicembre 2, 2021

NbaRevolution

Covid crisi politica in Italia

Pannello flessibile BIPV con uscita 410 W dall’Italia – pv Magazine International

Sviluppato dalla società Kleintech Verditek, il volume flessibile è efficiente del 20,1% e pesa 4,9 kg. Può essere piegato fino al 35% utilizzando celle di cristallo standard di 160µ di spessore.

Vertitech Solar Italy, un produttore di moduli solari italiani, ha sviluppato un modulo solare flessibile integrato nell’edificio (PIPV) con 410 watt di generazione di energia dalla società Kleintech Vertitech PLC con sede nel Regno Unito. Installato Su superfici curve diritte senza necessità Supporto aggiuntivo per la configurazione.

“Il nostro pannello VSG01M leggero Il risultato di molti anni di ricerca e sviluppo Può essere utilizzato su superfici che in precedenza non erano considerate adatte all’energia solare “, ha affermato un portavoce dell’azienda rivista pv. “Nonostante il peso ridotto Con un peso di 3 kg per metro quadrato, il prodotto mostra le stesse prestazioni e affidabilità dei tradizionali pannelli backsheet in vetro.

Il modulo monocristallino ha una capacità di conversione dell’energia del 20,1% e può funzionare con una tensione di sistema massima di 1.000 V. La sua tensione a circuito aperto è di 51,5 V e la corrente di cortocircuito è di 9,7 A.

Il pannello ha dimensioni 1.973x996x1,5 mm e pesa 4,9 kg. Il suo coefficiente di temperatura -0,37% un grado Celsius. Il prodotto viene fornito con una garanzia di produzione di energia lineare di 20 anni e una garanzia del prodotto di 10 anni. Il suo rilascio garantisce l’85% delle prestazioni originali per 10 anni.

Nel modulo, le celle solari sono alloggiate in un pannello laminato polimerico leggero, che si dice fornisca protezione antigraffio e abbagliamento al prodotto. Il volume flessibile può essere piegato fino al 35% utilizzando celle di cristallo standard di 160µ di spessore.

READ  I fan di Stanley Doozy chiedono della stagione 2 di "Searching for Italy" su Instagram

I polimeri termoformabili a tecnologia plastica utilizzati nel pannello sono forniti da Italian Startup Fly Solartech Solutions Srl, che è specializzato nello sviluppo I pannelli solari cilindrici leggeri possono essere integrati nei pali dell’illuminazione stradale alimentati a PV di diverse dimensioni..

“Questo modulo è prodotto nello stabilimento da 80 MW dell’azienda vicino a Milano”, ha continuato il portavoce, aggiungendo che il nuovo prodotto ha uno spessore inferiore a 3 mm e può essere utilizzato su superfici per ridurre o eliminare il carico del vento. “Lavoriamo dove non c’è un fotovoltaico regolare.”

Questo contenuto è protetto da copyright e non verrà riutilizzato. Se desideri collaborare con noi e riutilizzare alcuni dei nostri contenuti, contatta: [email protected].