Ottobre 6, 2022

NbaRevolution

Covid crisi politica in Italia

Otto migranti sono annegati e 12 dispersi dalla Tunisia

Un numero crescente di tunisini sta cercando di recarsi in Italia a causa dell’escalation della crisi economica di lunga data

Oggi, giovedì, una fonte della sicurezza ha riferito che otto migranti tunisini sono annegati e altri 12 sono dispersi dopo che la loro barca è affondata durante un tentativo segreto di raggiungere l’Italia.

Ha detto che altre 17 persone che stavano cercando di fare il viaggio sono state salvate Agenzia di stampa francese.

Secondo i sopravvissuti, i passeggeri – tutti provenienti dal Paese nordafricano – sarebbero partiti dalla regione costiera di Sfax. Il funzionario della sicurezza ha detto che la Guardia Costiera stava ancora cercando sopravvissuti.

La Tunisia è un importante punto di partenza per i migranti che cercano di raggiungere l’isola italiana di Lampedusa (a sole 80 miglia di distanza), spesso su navi a malapena idonee alla navigazione. Mentre molti di coloro che effettuano tali viaggi provengono dall’Africa subsahariana povera o devastata dai conflitti, un numero crescente di tunisini sta tentando il viaggio mentre la crisi economica di lunga data si aggrava.

Anche i mesi estivi tendono a vedere un numero maggiore di persone che effettuano viaggi di questo tipo.

Secondo il Forum tunisino per i diritti economici e sociali, più di 2.000 bambini tunisini erano tra gli oltre 10.100 migranti dal Paese nordafricano arrivati ​​in Italia dall’inizio del 2022.

L’agenzia di frontiera dell’Unione europea afferma che oltre 42.500 migranti hanno utilizzato la rotta del Mediterraneo centrale tra gennaio e luglio, con un aumento del 44% rispetto ai primi sette mesi del 2021.