Novembre 30, 2022

NbaRevolution

Covid crisi politica in Italia

Open di Francia: Daniil Medvedev domina e avanza al quarto round al Roland Garros | notizie sul tennis

Daniil Medvedev fa un lavoro leggero con il serbo Miomir Kekmanovic per raggiungere la seconda settimana degli Open di Francia di quest’anno; Sarà raggiunto nel prossimo round dal collega russo Andrey Rublev, Stefanos Tsitsipas e dall’undicesima testa di serie Yannik Sener.

Ultimo aggiornamento: 28/05/22 21:42

Daniil Medvedev ha raggiunto facilmente il quarto round degli Open di Francia con una comoda vittoria sul serbo Miomir Kekmanovic.

La seconda testa di serie Daniil Medvedev ha raggiunto il quarto round degli Open di Francia grazie a una comoda vittoria in due set sul serbo Miomir Kekmanovic.

Il russo ha vinto in stile clinico 6-2 6-4 6-2 in meno di due ore mentre stava inseguendo il secondo titolo del Grande Slam della sua carriera.

Medvedev, che ha raggiunto l’Open di Francia con una sola partita sulla terra battuta alle spalle dopo aver subito un intervento chirurgico all’ernia ad aprile, ha dichiarato: “È stato fantastico oggi. Il mio servizio non è stato rotto”. “Su questa superficie è del tutto insolito. Spero che ci saranno altre partite come questa per me la prossima settimana”.

“Proprio come nel mio francese, nel tennis cerco sempre di fare meglio. Più imparo il francese, migliore diventa il tennis”.

Stefanos Tsitsipas ha battuto lo svedese Mikael Ymir in 1 ora e 32 minuti per raggiungere il quarto round a Parigi.

Stefanos Tsitsipas ha battuto lo svedese Mikael Ymir in 1 ora e 32 minuti per raggiungere il quarto round a Parigi.

Greco di quarta classe Stefanos Tsitsipas Ha schiacciato lo svedese Mikael Ymir 6-2, 6-2, 6-1 in una partita sbilanciata.

“Molti buoni rally da parte mia. Abbiamo una storia di gioco con Mike dai rookie. Ci siamo giocati molto”, ha detto Tsitsipas, che ha perso solo 10 punti al servizio e ha segnato 24 vincitori sulla strada per il migliore dell’ATP Tour . Vittoria 34 quest’anno. È migliorato anche a 17-3 sulla terra battuta.

“E ‘stata una buona partita per me. Penso di aver giocato davvero bene e l’ho superato con del tennis buono e paziente”.

Il settimo seme Andrej Rublev Ha salvato cinque set point in un tiebreak del quarto set battendo Christian Garin 6-4 3-6 6-2 7-6 (13-11) in poco più di tre ore.

Rublev prenderà l’11° المصنف Yannick Sener Nel round successivo, l’italiano ha salvato 11 punti nel faticoso secondo set di 90 minuti segnando una vittoria per 6-3, 7-6 (8-6) 6-3 sull’americano Mackenzie McDonald.

“Entrambi non ci sentivamo bene in campo, ma siamo molto contenti del successo”, ha detto Sener.

“Non credo che sia sicuro al 100%”, ha aggiunto Sener, che ha giocato con il ginocchio sinistro legato. “Non voglio parlarne. Ma ho fatto una buona prestazione e l’ho rotta all’inizio del terzo”.

Classificato 8 Via Casper È tornato da due set a uno in meno per sconfiggere l’italiano Lorenzo Sonego 6-2, 6-7, 1-6, 6-4, 6-3 e sostituirlo per la prima volta al quarto turno degli Open di Francia.

Sonego si è ripreso dopo aver perso il primo set e ha finito per segnare 62 contro i 39 di Ruud in un duello durato tre ore e mezza, ma il norvegese ha resistito alla tempesta e ora affronterà la dodicesima testa di serie. Hubert Hurkacz Negli ultimi 16.

Alcaraz si sente pronto a rovesciare i re del fango Nadal e Djokovic

Carlos Alcaraz insiste sul fatto di essere pronto a rompere la stretta di Rafael Nadal e Novak Djokovic agli Open di Francia

Carlos Alcaraz insiste sul fatto di essere pronto a rompere la stretta di Rafael Nadal e Novak Djokovic agli Open di Francia

Il giovane manifestante Carlos Alcaraz insiste di essere pronto a rompere la morsa di Rafael Nadal e Novak Djokovic agli Open di Francia.

E gli ultimi sei titoli al Roland Garros sono andati a una splendida coppia con il campione in carica Djokovic e il 13 volte vincitore Nadal, il re incontrastato della terra battuta.

Ma il 19enne Alcaraz è visto come l’erede apparente e molti lo tentano persino a cedere i primi due troni del torneo di quest’anno.

Djokovic e Nadal si incontreranno in un popolare quarto di finale con Alcaraz, la sesta testa di serie, in procinto di incontrare il vincitore della semifinale.

“Beh, io, se vinco, giocherò contro uno solo di loro”, ha detto. “Penso di essere pronto.”

L’Alcaraz ha battuto sia Djokovic e Nadal, sia il numero tre del mondo Alexander Zverev sulla strada per vincere il titolo a Madrid all’inizio di questo mese.

“E’ diverso giocare contro di loro (qui)”, ha aggiunto lo spagnolo. “Voglio dire nel Masters 1000 o in qualche altro torneo è il migliore dei tre, non il Grande Slam, ma direi che sono pronto”.

Alcaraz incontrerà la 21esima testa di serie russa Karen Khachanov, che ha battuto la britannica Cameron Norrie venerdì sera nel quarto round.

“Beh, mi sono allenato con lui solo una volta, ma ho visto altre sue partite, quindi so che sarà una partita difficile”, ha detto.

“Ma allo stesso tempo, oltre ad essere un forte concorrente, amo quelle partite”.

Non dimenticare di seguirci su skysports.com/tennis, il nostro account Twitter Incorpora il tweet & Sky Sport – Ovunque tu sia! Disponibile per il download ora su – iPhone e iPad E il Androide

READ  Rivelato: una statistica impressionante per Jorginho dopo la doppietta del Chelsea contro l'Aston Villa