Gennaio 27, 2022

NbaRevolution

Covid crisi politica in Italia

Omaggio a PlayStation Vita per il suo decimo compleanno | Engadget

Dieci anni fa, oggi ha visto l’uscita giapponese dell’ultimo gioco mobile dedicato di Sony, il PlayStation Vita. Non era così popolare come il suo predecessore PlayStation Portable (o il suo principale concorrente Nintendo 3DS), Sony ci sta ancora provando Per portare l’esperienza di gioco sui dispositivi mobiliMa Vita occupa ancora un posto speciale nel cuore di chi la possiede. A Engadget, ci sono stati Nathan Ingraham e Devindra Hardawar, che hanno esaltato le virtù dell’ordine nel nostro Slack interiore molte volte nel corso degli anni (sì, ho verificato). Quindi, per il decimo compleanno di Vita, abbiamo chiesto ai nostri esperti residenti quali sono i loro giochi preferiti per il sistema e li abbiamo ispirati a tirare fuori il piccolo pezzo luccicante e portatile dai loro armadietti per un altro round. – Chris Nodos, Editor della guida all’acquisto

Corsa di gravità

la libertà Corsa di gravità‘S Il gameplay acrobatico, che ti permette di cadere in aria in ogni direzione, oltre a camminare lungo i lati e sul fondo degli edifici, va di pari passo con la portabilità di Vita. Questo lo ha reso un gioco che non posso fare a meno di amare nonostante le sue frustrazioni. Corsa di gravità Ha sfruttato appieno i controlli di movimento del sistema – dovevi inclinare la Vita per controllare lo slancio del volo – e l’estetica dell’animazione ad acquerello sembrava sbalorditiva sullo schermo della Vita. Pochi giochi hanno catturato così bene il fascino dell’hardware del sistema.

Certo, il combattimento era semplicistico e la storia non aveva senso. Ma la sensazione istintiva di volare era difficile da eguagliare, specialmente su una console portatile. non potevo giocare PlayStation 4 Corsa di gravità rimasterizzatoPrincipalmente perché i miei ricordi del gioco sono strettamente legati alla Vita. Penso che sia ora di superare finalmente questa interruzione. La Vita è davvero morta, e se volevo giocare al sequel, non avevo altra scelta che passare alla mia PS4. – Devendra Hardwar, redattore senior

Illuminazione: Electric Symphony

Ogni console portatile ha bisogno di un buon puzzle game. Per PS Vita è andata così Illuminazione: Electric Symphony. Il primo gioco di Lumines Era un titolo di lancio per il predecessore di Vita, PlayStation Portable, e Sinfonia Elettrica Arrivato quando la Vita è stata messa in vendita. Il gameplay di base è rimasto lo stesso: affronti insieme 2 x 2 quadrati di colori diversi e abbini quei colori per eliminare gli oggetti. Se il tuo schermo è sovraccarico, è tutto.

READ  Paper Mario si unisce al Nintendo Switch Online + Expansion Pack questo mese

ciò che rende Illuminazione: Electric Symphony Quindi il gameplay è il modo in cui il gameplay è abbinato al ritmo di una lunga serie di classici brani elettronici di artisti come LCD Soundsystem, Aphex Twin, The Chemical Brothers e circa altri 30. Ogni canzone ha una velocità diversa e questa velocità si riflette nel gameplay; non k tetris Dove le cose diventano progressivamente sempre più veloci. In realtà è più simile effetto tetrisÈ stato il primo gioco di Tetris a creare musica e suoni Una parte importante dell’esperienza di gioco.

Illuminazione: Electric Symphony Non raggiungere grandi altezze tetris Come un gioco di puzzle, ma questo non è un grande successo. È difficile competere con lei Uno dei videogiochi più popolari di tutti i tempi, Ma Sinfonia Elettrica È comunque un ottimo modo per passare un po’ di tempo, con una breve sessione o un lungo gioco degli oltre 30 brani che il gioco ha da offrire. – Nathan Ingraham, vicedirettore

Modnation Racers: Road Trip

da allora Super Mario Kart È arrivato nel 1992 e gli sviluppatori di giochi hanno cercato di emularne il fascino con scarso successo. per i miei soldi, Modnation Racers: Road Trip Ci è andato molto vicino. Il titolo per PS Vita era una nuova versione di Uno dei giochi per PS3 apparsi nel 2010. Entrambe le puntate seguono da vicino la sceneggiatura di Mario Kart: piste folli con armi e oggetti che ti permettono di aumentare le probabilità contro i tuoi rivali.

Ciò che i giochi Modnation Racers hanno fatto in modo diverso è offrire infinite personalizzazioni: il kart, il pilota e, soprattutto, i percorsi stessi. Anche nella Vita un po’ ridotta, puoi scaricare tutti i tipi di creazioni dalla community di Modnation, qualcosa che ha dato vita al gioco per anni fino a quando Sony ha inevitabilmente chiuso i server.

Anche senza l’intero contenuto della community, Modnation Racers: Road Trip Ancora un’esplosione da giocare. Le 30 piste nella loro modalità carriera sono molto ben progettate e la meccanica di guida è semplicemente fantastica. Quasi 10 anni dopo, questo gioco sta mostrando la sua età, ma è un ottimo esempio della promessa di Sony di portare giochi di qualità da console su Vita. La grafica non sembra così nitida come una volta, ma l’esperienza di gara rimane sorprendente. – NI

Oli Oli

Sony inizialmente ha offerto la PS Vita come un modo per giocare a giochi di qualità console in movimento, ma la sua eredità riguarda tanto i giochi indie più piccoli che hanno colpito il dispositivo portatile. Oli Oli e il suo complemento Oli Oli 2: Benvenuti in Oliwood Company Sono due giochi a cui ho giocato per ore e ore, anche se non erano così appariscenti e sbalorditivi come i giochi dei grandi studi.

READ  Hisense 65U8G - Recensione 2021

Oli Oli È un magistrale gioco di skate a scorrimento laterale che combina musica e grafica lo-fi con un gameplay facile da imparare, ma pazzesco da padroneggiare. E sia chiaro, “follia” è un complemento. Una volta che ho capito come eseguire mosse più avanzate e tirare combo più lunghe per ravvivare il mio punteggio, mi sono appassionato alla sfida di padroneggiare ogni livello.

E lì per te Per padroneggiare qui ciascuno dei due giochi aveva cinque mondi da conquistare, ciascuno con cinque livelli “Amatoriale” e “Professionista”. E ogni livello ha cinque obiettivi che devono essere superati se vuoi davvero essere completo. Normalmente, non cerco di segnare il 100% di tutti i gol in una partita, ma qui ho dovuto continuare a spingere me stesso per superare quante più sfide possibili.

Entrambi i giochi hanno resistito nel corso degli anni, con il sequel che ha aggiunto nuove importanti meccaniche come i manuali, così puoi sciare attraverso interi livelli senza interrompere la tua combo. Di recente ho fatto entrambi e mi diverto ancora molto a cercare di fare un livello il più pulito possibile – se vuoi inseguire il punteggio più alto, Oli Oli È una scelta meravigliosa. E se non hai mai provato questi giochi, ho una buona notizia: Entrambi sono disponibili per le attuali console PlayStationE un nuovo gioco mondo elementare, è essere In uscita l’8 febbraio. – NI

Persona 4 Golden

Non avrei potuto chiedere una migliore introduzione al mondo di Persona di questo titolo in Vita. Persona 4 Golden Dal display OLED del sistema è emersa un’estetica audace e colorata. (Non posso dire se la successiva LCD Vita se la sia cavata peggio.) Presentava anche una delle colonne sonore JRPG più memorabili che abbia mai incontrato. La cosa migliore è che la portabilità di Vita era perfetta P4Grettifica. Essere in grado di portare il gioco all’aperto, in metropolitana e in tutto il mio appartamento, salire di livello sembra una vera avventura, piuttosto che un tipico lavoro da JRPG.

READ  Razer afferma che le nuove tastiere meccaniche hanno una latenza di input "vicina allo zero"

Per me, qualcuno che è cresciuto con ogni iterazione del Game Boy, Persona 4 Golden Dimostra inoltre che i sistemi portatili possono finalmente offrire un’esperienza premium simile alle console domestiche. Certo, c’erano delle limitazioni riguardo alla durata della batteria e alle dimensioni dello schermo, ma nel 2012 Gameplay RPG profondo e visivamente ricco Sulla Vita sembrava un miracolo. E francamente, lo è ancora. È ora di dissotterrare la mia feta. – DH

Xenogear

So che è una specie di imbroglio. ma Vita Uno degli ultimi sistemi che possiedo Può ancora correre XenogearPiazza splendente e misteriosa Neon Genesis Evangelion-Eski RPG. Come una persona che è stata sostanzialmente formata da entrambi Giocatore di crono e Evangelion negli anni novanta Xenogear È quella cultura rara che ho sempre pensato fosse fatta per i geek come me. Adoro tutto: combattimenti unici, punteggio selettivo di Yasunori Mitsuda e battaglie con mech giganti. Diavolo, ho persino scavato il capitolo finale pieno di spettacolo. Una volta che la Vita arriva, è in grado di giocare Xenogear Durante il viaggio mi ha fatto cadere di nuovo. – DH

Tutti i prodotti consigliati da Engadget sono selezionati personalmente dalla nostra redazione, indipendentemente dalla casa madre. Alcune delle nostre storie includono link di affiliazione. Se acquisti qualcosa tramite uno di questi link, potremmo guadagnare una commissione di affiliazione.