Maggio 23, 2022

NbaRevolution

Covid crisi politica in Italia

Nuova stagione di “Cursed Films” a bordo della nave del regista del Niagara Jay Cheel

Il regista di Niagara Jay Chill è pronto a lanciare altre maledizioni.

maledetti film, la sua popolare serie di documentari sul servizio di streaming horror Shudder, torna per la sua seconda stagione il 7 aprile. La serie esamina le tragedie, gli incidenti spaventosi e gli eventi inspiegabili che circondano i famosi film horror.

La prima stagione vede i classici più ovvi tra cui “The Omen”, “The Poltergeist” e “The Exorcist”. Ma Shell – che si è trasferita a Toronto da Thorold nel 2020 – dice che la seconda stagione presenta alcuni film al di fuori del genere horror.

“Guardiamo sempre i film del ‘quartiere dell’orrore'”, dice. “Il mago di Oz, non è considerato un film horror, ma ci sono molte persone che ci trovano elementi orribili”.

Oltre a “Oz”, la seconda stagione include il classico film horror degli anni ’60 Rosemary’s Baby, il famigerato cantante italiano Cannibal Holocaust, il thriller di Wes Craven “Snake and the Rainbow” e il thriller di fantascienza sovietico “Stalker”.

Chill dice che tutto sulla seconda stagione è più grande. Gli episodi saranno più lunghi e conterranno più interviste, e mentre la prima stagione è stata girata principalmente a Los Angeles e New York, la nuova stagione l’ha portata in Italia, Ucraina ed Estonia.

Nel bel mezzo di una pandemia, nientemeno.

“È stato decisamente interessante, rispetto alla prima stagione”, dice. “Tenendo conto proprio dell’idea di entrare nelle case delle persone e di tutte queste cose che dovevamo passare negli aeroporti.

“La logistica necessaria per portare a termine quel tipo di viaggio durante la pandemia è stata a volte difficile”.

Le interviste di Schell per la prima stagione includevano la star di “The Exorcist” Linda Blair e il regista di “The Omen” Richard Donner. Nella seconda stagione, la star di The Serpent and the Rainbow Bill Pullman ha discusso della controversia che circonda il “Cannibal Holocaust” con il regista Ruggero Diodato, che è stato accusato di oscenità per il film e ha dovuto convincere i tribunali che in realtà non era stato vano. film.

READ  La rappresentazione di Rogier van der Weyden di San Luca che dipinge la Vergine nel Boston Museum of Fine Arts è più di una meditazione sull'arte della pittura.

Altre maledizioni esplorate includono gli strani eventi che circondano “Il mago di Oz” (si può vedere un Munchkin appeso sullo sfondo di una scena?) e l’agghiacciante eredità di “Rosemary’s Baby”, una volta descritto da Vanity Fair come “il più dannato successo film di qualsiasi “tempo fa”.

Tra le altre stranezze, questo film è stato girato nel famoso condominio Dakota a New York, dove John Lennon è stato assassinato 12 anni dopo la sua uscita.

La prima stagione di “Cursed Films” è stata uno degli spettacoli più popolari di Shudder del 2020 e ha ricevuto un rinnovo quasi immediato.

Se c’è una stagione 3, Cheel ha in mente una rosa di film.

“Si tratta solo di guardare all’idea di film maledetti ed espandere ciò che potrebbe significare l’idea di qualcosa che viene maledetto”, dice.

“C’è sempre questa intersezione con l’argomento dei film che sembra avere qualche attinenza con la realtà della loro realizzazione”.