Giugno 16, 2021

NbaRevolution

Covid crisi politica in Italia

Novak Djokovic si riprende dalla paura del secondo set e supera in astuzia Andre Martin nella vittoria in semifinale – Notizie sportive, Firstpost

Il numero uno del mondo ha battuto la sua 119esima testa di serie 6-1 4-6 6-0 organizzando una finale sabato contro l’argentino Federico Delbonis o lo slovacco Alex Mulcan.

Novak Djokovic gioca in Serbia. AP

Belgrado: Novak Djokovic ha raggiunto facilmente le finali ATP a Belgrado venerdì nonostante abbia perso la forma nel secondo set con una vittoria sullo slovacco Andrei Martin mentre accelerava i suoi preparativi per l’Open di Francia.

Il numero uno del mondo ha battuto la sua 119esima testa di serie 6-1 4-6 6-0 organizzando una finale sabato contro l’argentino Federico Delbonis o lo slovacco Alex Mulcan.

Sarà la terza finale della Serbia quest’anno dopo la vittoria agli Australian Open e l’ultima sconfitta contro Rafael Nadal agli Italian Open la scorsa settimana, ma è la prima in casa dal 2011.

“Sono molto entusiasta di giocare davanti ai tifosi serbi. Questa è la mia città natale. Sono sempre eccitato, ma anche nervoso, perché esco allo stadio e gioco davanti al mio pubblico di casa”, ha detto Djokovic.

“È una sensazione davvero unica. Senti molta pressione e aspettative. Ma sono solo felice di lottare per il titolo domani”.

Dopo aver corso nel primo set contro Martin, Djokovic ha insolitamente alzato il piede dall’acceleratore e si è rotto tre volte nel secondo set.

Il 34enne è tornato al suo meglio nel set decisivo, anche se ha rapidamente respinto ogni idea di un ritorno a sorpresa.

“Pensavo di aver iniziato la partita e di averla finita davvero bene, quindi cercherò di portare quei sentimenti positivi nella finale di domani”, ha detto Djokovic.

READ  L'Inter Eriksen strappa un punto al Napoli

“Ho anche avuto qualche errore nel concentrarmi verso la fine del secondo set e cercherò di correggerli per domani”.

Djokovic ha superato Guillermo Villas per finire quinto nella vittoria di tutti i tempi dell’ATP Tour Championships in una vittoria dei quarti di finale su Federico Correa giovedì.

È stato sorteggiato nella stessa metà di quella dei suoi vecchi rivali Rafael Nadal e Roger Federer per gli Open di Francia, che iniziano domenica al Roland Garros.

Djokovic è a due lunghezze dal record maschile combinato di Nadal e Federer di 20 titoli del Grande Slam.