Ottobre 3, 2022

NbaRevolution

Covid crisi politica in Italia

Novak Djokovic mostra cosa mancava nella vittoria dell’Open d’Italia

È stata solo una specie di spinta, la mentalità di un avversario stanco e la realizzazione di tiri che hanno portato Novak Djokovic a una partita in uno dei Grandi Slam del 2021.

Una scena che è mancata per tutto quest’anno quando Djokovic non ha giocato perché non vaccinato contro il Corona virus.
Il primo classificato Djokovic ha messo in piedi il pubblico del Foro Italico con diversi punti indimenticabili nella vittoria per 7-5 7-6(1) su Felix Auger-Aliassime per raggiungere le semifinali degli Open d’Italia di venerdì.

Per concludere una lunga carriera, Djokovic ha fornito il gol della vittoria con un preciso rovescio sul saltatore Auger-Aliassime per rompere il servizio e prendere il vantaggio di 4-2 nel secondo set.

Djokovic ha festeggiato il vincitore con la palla alzando le braccia sopra la testa e poi esortando il pubblico gremito di Campo Central a esultare più forte gesticolando con le mani.

“Era un tennis di alto livello”, ha detto Djokovic. “Mi ha chiesto di alzare il livello e ho dovuto giocare costantemente bene”. Mentre continuava a inseguire il suo primo titolo dell’anno, a Djokovic è stata garantita la vittoria mantenendo il primo posto per un’altra settimana e assicurandosi la testa di serie agli Open di Francia.

La seconda testa di serie Daniil Medvedev non può più superare Djokovic quando la classifica verrà aggiornata lunedì.

Il Roland Garros inizia tra nove giorni e Djokovic si prepara per il suo primo Grande Slam dell’anno dopo essere stato scaricato dall’Australia in vista degli Australian Open.

READ  Il Manchester United ha dato una spinta a Declan Rice mentre prende una decisione importante e più voci di trasferimento

Giocando per la prima volta, Auger Aliassime, nona testa di serie, gli ci è voluto del tempo prima che iniziasse a leggere il grande servizio del canadese. Ha poi intensificato il suo gioco e ha colpito un dritto sbilenco attraverso il campo per rompere e prendere il primo set.

Auger-Aliassime ha mostrato qualche tocco all’inizio quando ha sparato un rovescio in un emisfero aereo per concludere una lunga corsa nella seconda partita.

Alla fine, però, è stato Djokovic, che ha giocato il suo 16° quarto di finale consecutivo sulla terra battuta, a vincere tutti i punti più importanti. Come quando si è imbattuto in due colpi e ha risposto con due colpi difensivi prima di intervenire per colpire un rovescio attraverso il campo durante il tiebreak.

L’avversario della semifinale di Djokovic sarà Casper Ruud, che ha sconfitto Denis Shapovalov 7-6 (7) 7-5.

Shapovalov ha eliminato giovedì il 10 volte campione della Roma Rafael Nadal, che soffriva di un infortunio cronico al piede sinistro.
Inoltre, la quinta testa di serie Stefanos Tsitsipas ha inviato 10 assi per sconfiggere Yannick Sener 7-6 (5), 6-2 per raggiungere le semifinali del Masters per la terza volta consecutiva sulla terra battuta.

Tsitsipas affronterà Alexander Zverev nella sua terza semifinale il mese scorso dopo che i campioni del 2017 hanno battuto Christian Garin 7-5, 6-2.
Nel campionato femminile, Iga Swiatek ha esteso la sua serie di vittorie consecutive a 26 partite battendo l’ex campionessa degli US Open Bianca Andreescu 7-6 (2) 6-0.

READ  La Ferrari registra vendite e profitti trimestrali record

Swiatek ha lottato per essere uno dei primi cinque giocatori l’anno scorso. Ora ha imparato a usare il suo recente successo per intimidire.

“Avevo bisogno di tempo per imparare a farlo bene, come usare la linea o l’arrangiamento per fare pressione sui miei avversari”, ha detto Swiatek.
“L’anno scorso, quando avevo (a) una classifica migliore (rispetto agli avversari), mi sentivo come se fosse qualcosa che mi stava mettendo pressione. Questa volta è completamente diverso”. Complessivamente, Swiatek ha prodotto 27 vincitori contro 12 vincitori per Andreescu e ha trasferito tutti e sei i suoi break point.

“Sento ogni partita che gioco sempre meglio”, ha detto Swiatek.

“Sebbene il primo set sia stato molto serrato, ho avuto degli alti e bassi, sento di poter giocare bene nei momenti importanti e riposarmi in qualsiasi momento.

“Sono molto contento che anche il secondo set sia stato più solido perché dimostra che sto imparando la lezione durante tutta la partita”. Swiatek sta cercando di vincere il quinto scudetto consecutivo e difendere il suo titolo a Roma.

L’ultima giocatrice a vincere due partite consecutive è stata Serena Williams nel 2014-15, quando aveva una 27esima serie di vittorie consecutive.

Swatic gareggerà in semifinale con la terza testa di serie Arina Sabalenka, che ha battuto Amanda Anisimova 4-6, 6-3, 6-2 conquistando la sua prima vittoria sull’americana in cinque tentativi.

Anche la campionessa di tennis dell’Open di Madrid Anas Jaber, che ha battuto Maria Skari, 1-6, 7-5, 6-1, ha ottenuto la sua decima vittoria consecutiva. Jaber affronterà Daria Kasatkina, che è avanzata quando Gil Tishman si è ritirato a causa di un infortunio alla coscia sinistra, con Kasatkina in vantaggio 6-4, 3-2.

READ  F1 2022, Ferrari, Mattia Binotto, Charles Leclerc, Carlos Sainz, Gran Premio di Gran Bretagna, Ross Brawn, FIA, regolamento, regole

Tsitsipas ha mantenuto la calma mentre quasi 10.500 fan hanno supportato Sener, l’italiano che è al 13° posto ed è considerato un futuro contendente del Grande Slam.

Ma il 20enne è sceso a 0-12 in carriera contro i suoi primi cinque avversari.

Sinner è stato curato da un allenatore dopo essersi slogato l’anca sinistra durante il punto finale del primo set.

Il suo corpo si sta ancora sviluppando fisicamente.

“Ecco dove si trova il divario”, ha detto Sener.

“Sul tennis ci sono io. Fisicamente devo migliorare”.