Maggio 28, 2022

NbaRevolution

Covid crisi politica in Italia

Notizie sul coronavirus oggi: i dati mostrano che i canadesi di età compresa tra 18 e 29 anni sono in ritardo rispetto ai gruppi più anziani nel ricevere il terzo vaccino

Scorso Notizie sul coronavirus Dal Canada e da tutto il mondo lunedì. Questo file verrà aggiornato nel corso della giornata. Collegamenti Web per storie più lunghe, se disponibili.

9:35 L’ultima volta che i governatori federali hanno scelto un leader, la loro razza è cambiata a causa della pandemia di COVID-19.

Dopo più di due anni, sono tornati di nuovo su di lui. Ma questa volta, la corsa si svolge durante quella che sembra essere la fine dei canadesi che vivono secondo le leggi sulla pandemia imposte dal governo.

Gli eventi degli ultimi 25 mesi, dall’inizio della crisi sanitaria ad oggi, sono tali La formazione del concorso per chi guiderà il Partito conservatore dopo il 10 settembre.

“L’intero concetto di parlare di libertà è sicuramente un risultato diretto della pandemia”, ha affermato Chris Chapin, amministratore delegato di Upstream Strategy Group, che ha lavorato a precedenti campagne di leadership per i candidati conservatori progressisti in Ontario.

9:15 Stefano Del Duca Promette tariffe di $ 1 su tutte le linee di transito dell’Ontario se i liberali sconfiggeranno il primo ministro I conservatori progressisti di Doug Ford occupazione 2 giugno.

Ciò significa notevoli risparmi per i passeggeri.

Su TTC, le tariffe sono di $ 3,25, mentre su GO Transit può costare fino a $ 21,15 a tratta da Niagara Falls a Union Station.

Il leader liberale, che era ministro dei trasporti nel governo del primo ministro Kathleen Wynne, ha affermato che le tariffe saranno temporaneamente ridotte fino a gennaio 2024 per aiutare a compensare l’elevata inflazione e incoraggiare un minor numero di passeggeri a causa di pandemia di covid-19.

Leggi la storia completa di Robert Benzie

8:05 Maglioni in maglia, pantaloni con coulisse o con elastico in vita e polo come il nuovo bottone. Benvenuti nel codice di abbigliamento dell’ufficio post-pandemia.

Dopo aver lavorato a distanza per due anni con felpe e pantaloni da yoga, molti americani stanno ripensando i loro guardaroba per bilanciare comfort e professionalità mentre riaprono gli uffici. Stanno dando agli abiti strutturati, ai pantaloni sul davanti e alle gonne a tubino che indossavano prima della pandemia di COVID-19, un nuovo look. Ciò ha portato rivenditori e marchi a lottare per soddisfare le esigenze di moda dei lavoratori per il futuro del lavoro.

READ  Passa il Galles, esce l'Italia

“Sentirsi a proprio agio è più importante che essere molto organizzati”, ha detto Kay Martin Pence, 58 anni, che è tornata nel suo ufficio di Indianapolis il mese scorso in jeans eleganti e magliette larghe dopo aver lavorato a distanza in leggings e pantofole per due anni. “Perché i miei pulsanti si irrigidiscono quando non è necessario?”

7:45 Per i viaggiatori diretti in Europa, le vacanze estive sono diventate molto più semplici. L’Italia e la Grecia hanno allentato alcune restrizioni COVID-19 domenica in vista dell’alta stagione turistica estiva in Europa, in un segno che la vita sta tornando sempre più alla normalità.

L’autorità greca per l’aviazione civile ha annunciato di aver revocato tutte le regole COVID-19 per i voli internazionali e nazionali, ad eccezione dell’uso di mascherine durante i voli e negli aeroporti. In precedenza, i viaggiatori aerei dovevano mostrare prove di vaccinazione, un test negativo o una recente guarigione dalla malattia.

Da domenica, i visitatori in Italia non devono più compilare un modulo di localizzazione dei passeggeri nell’UE, una complessa prova online richiesta al check-in in aeroporto.

L’Italia ha anche abolito la tessera sanitaria necessaria per entrare in ristoranti, cinema, palestre e altri locali. Il corridoio verde, che ha mostrato evidenza di vaccinazione, guarigione dal virus o un recente test negativo, è ancora obbligatorio per accedere agli ospedali e alle case di cura.

7:22 bravi ragazzi Dice che c’è solo una ragione per cui dovrebbe prendere in considerazione l’assunzione di un’altra dose del vaccino COVID-19 Per aumentare le sue prime due dosi.

Se lo rendessero obbligatorio e limitassero le attività o dovessi allontanarmi di nuovo dalla mia vita, lo prenderei in considerazione “perché amo viaggiare”, afferma il consulente residente di 27 anni a Hamilton.

“A parte questo, non c’è niente che possa farmi cambiare idea.”

I dati del governo canadese mostrano che i giovani sono in ritardo rispetto ad altri gruppi di età nell’ottenere supporto. Circa il 35% delle persone di età compresa tra 18 e 29 anni ha ricevuto una terza dose. Questo sale al 42 per cento per le persone di età compresa tra 30 e 39 anni. In media, il 72% dei canadesi di età pari o superiore a 40 anni lo ha ricevuto.

READ  Recensione: 'One Italian Summer' è un viaggio magico che vale la pena fare

Un medico di Calgary che ha studiato la riluttanza al vaccino dice di non essere sorpreso dal fatto che i giovani siano in ritardo.

6:27 È probabile che una variante dei fattori in rapida diffusione e quasi chiusa abbia portato i passeggeri delle navi da crociera a risultare positivi al COVID-19 nelle ultime settimane, secondo il CDC.

Un portavoce dei Centers for Disease Control and Prevention ha affermato che la maggior parte dei casi non era grave.

Nick Spinelli, portavoce dei Centers for Disease Control and Prevention, ha affermato che la stragrande maggioranza dei casi non ha prodotto risultati seri, poiché solo un caso è stato ricoverato in ospedale a causa della diffusione del virus Ruby Princess, che è ancora sotto indagine.

Ed è improbabile che gli incrociatori desiderosi rinuncino alla libertà di viaggiare attraverso gli oceani che hanno perso per così tanti mesi durante la pandemia.

Un portavoce del porto ha affermato che il forte programma delle crociere per il 2022 rimane invariato al porto di Los Angeles.

6:26 Shanghai ha riportato meno di 10.000 casi di COVID-19 per il secondo giorno, aggiungendo a cauti segnali che l’epidemia della piazza finanziaria sta iniziando a placarsi mentre Pechino impone una serie di nuove restrizioni volte a scongiurare una crisi simile nella capitale.

Shanghai, con una popolazione di 25 milioni, ha riportato 7.333 nuovi casi domenica, in calo rispetto ai 7.872 di sabato. Domenica le autorità cittadine hanno chiarito una soglia di diffusione della comunità pari a zero, affermando che sei aree “essenzialmente” soddisfano tali criteri e possono beneficiare di misure meno restrittive.

Tuttavia, a Pechino, che ha segnalato 41 nuovi casi domenica rispetto ai 59 di sabato, le autorità stanno adottando misure restrittive per garantire che il periodo festivo del Primo Maggio non porti a un focolaio più ampio. La città ha chiuso palestre e cinema e vietato cenare nei ristoranti durante le vacanze, che durano fino a mercoledì. I parchi e gli spazi ricreativi aperti funzioneranno al 50% della capacità.

READ  L'Italia vince la causa negli Stati Uniti mentre cerca di recuperare la statua di marmo | intrattenimento

Al termine delle vacanze, studenti e lavoratori dovranno sottoporsi al test COVID negativo entro 48 ore per poter tornare a scuola e al lavoro. I residenti dovranno ottenere un risultato negativo entro sette giorni per raggiungere i mezzi pubblici ed entrare negli spazi pubblici, e tutti nella città di circa 22 milioni di persone dovranno essere testati settimanalmente.

Le autorità di Pechino hanno annunciato un nuovo ciclo di test di massa in 12 regioni, a partire dal 3 maggio, durante una conferenza stampa lunedì. Dal 22 aprile, Pechino ha riportato un totale di 400 casi di COVID-19 in 14 regioni, secondo il governo della città.

6:25: I dati del governo canadese mostrano che i giovani sono in ritardo rispetto ad altri gruppi di età nell’ottenere supporto. Circa il 35% delle persone di età compresa tra 18 e 29 anni ha ricevuto una terza dose. Questo sale al 42 per cento per le persone di età compresa tra 30 e 39 anni. In media, il 72% dei canadesi di età pari o superiore a 40 anni lo ha ricevuto.

Un medico di Calgary che ha studiato la riluttanza al vaccino dice di non essere sorpreso dal fatto che i giovani siano in ritardo.

Il dottor Jia Ho, che guida il gruppo dando consigli su come aumentare l’assorbimento, afferma.

È l’amministratore delegato di 19 to Zero, un gruppo di medici, infermieri, economisti e altri esperti che mira ad aiutare i governi, le imprese e le comunità in tutto il Canada a creare fiducia nei vaccini.

“L’unica cosa che ci ha permesso di aumentare i tassi di assunzione del vaccino nell’intervallo 30 sono stati i mandati del vaccino, perché non penso che ci sia esitazione in questa popolazione[per quanto riguarda i colpi stessi]”, dice Hu. “In questa fascia di età, le persone sono meno preoccupate per il Covid che le fa ammalare gravemente. Gli stati stanno permettendo loro di vivere di nuovo”.

Leggi la storia completa da The Canadian Press.