Maggio 28, 2022

NbaRevolution

Covid crisi politica in Italia

Notizie, risultati e aggiornamenti in tempo reale per le Olimpiadi Invernali, giorno 11

YANQING, CINA – Ilana Myers-Taylor ha usato un enorme due tempi in una finale monopop per vincere una medaglia d’argento lunedì, dopo aver iniziato la giornata al quarto posto. Ma ciò che è stato ancora più sorprendente della corsa è stato il fatto che era assolutamente competitivo. È rimasta in isolamento per diversi giorni dopo essere risultata positiva al coronavirus poco dopo essere arrivata in Cina. Anche suo marito, Nick Taylor, un sostituto nella squadra maschile, così come il figlio di quasi due anni Nico, e suo padre Eddie Myers, che si è unito a loro nella cura di Nico, sono risultati positivi. Sono stati tutti collocati in stanze di isolamento separate, con Eddie Myers e Nico che condividevano una stanza.

Sebbene la Meyers Taylor possa correre, è ed è ancora in stretto contatto con gli altri, il che significa che non può vederli spesso. Era così esausta dopo il suo primo giorno di corsa, che si è chiesta se dovesse continuare e ha detto all’istruttore di guida statunitense Brian Shimmer che avrebbe potuto voler rinunciare all’evento. Ho parlato di lei fuori di esso.

“Ero così mentalmente male, ero così debole”, ha detto. “Non sapevo se potevo, non sapevo se dovevo e si è visto durante le mie corse. Sono state corse terribili. Non riuscivo a schiarirmi le idee. C’era molta nebbia nella mia testa da parte di tutti “Stava succedendo. Mi chiedevo davvero, mi chiedevo se dovevo uscire. Ma sai, grazie a lui, grazie alla mia squadra, grazie a tutti: mi hanno sollevato, mi hanno portato all’argento. “

READ  Notizie dal Manchester United in diretta: Ronaldo si scusa per incidente telefonico, i primi quattro strike dello United, Ten Hag ha chiesto di trasferirsi

Ha detto di aver chiesto a Shimmer il suo aiuto prima della gara di lunedì.

“Ha sempre avuto un posto speciale nel mio cuore ed è sempre stato lì nel bene e nel male”, ha detto Myers Taylor, che ora ha vinto tre medaglie d’argento e una di bronzo in quattro Olimpiadi. “E ieri sera mi ha detto: ‘Hai questo, lo faremo.'” Anche oggi non sapevo quale corridore o dove scegliere, l’ho guardato e ho detto “Sai che mi fido di te per la mia vita, mi fido di te per la vita di mio figlio, scegli i corridori”. Ha scelto i concorrenti e ha dato i suoi frutti”.