Luglio 1, 2022

NbaRevolution

Covid crisi politica in Italia

Notizie in diretta: il pacchetto di sostegno energetico avrà un “piccolo impatto” sull’inflazione, afferma il ministro delle finanze del Regno Unito

Southwest, con sede a Dallas, ha affermato che prevede un aumento del fatturato del secondo trimestre dal 12 al 15% © AP

Le azioni delle compagnie aeree sono aumentate con gli investitori incoraggiati dall’ottimismo sui viaggi estivi dopo che i vettori statunitensi Southwest Airlines e JetBlue Airways hanno alzato le loro indicazioni per il secondo trimestre.

Le azioni nel sud-ovest sono aumentate del 6%, mentre JetBlue è aumentato del 3,4% giovedì.

Previsioni più ottimistiche hanno contribuito a risollevare il settore, poiché le azioni di American Airlines e United Airlines sono aumentate del 7%, mentre le azioni di Delta Airlines sono aumentate di circa il 6%. Il più ampio indice NYSE Arca Airline è salito del 5,3%.

Southwest, con sede a Dallas, ha affermato che prevede che le entrate del secondo trimestre aumenteranno dal 12 al 15% rispetto allo stesso periodo del 2019, prima che la pandemia colpisse, rispetto alla precedente stima dell’8-12%.

La compagnia aerea ha affermato che le prenotazioni su JetBlue “hanno superato le aspettative della compagnia”, portando il vettore con sede a New York ad aspettarsi che le entrate per l’attuale periodo di tre mesi siano pari o superiori al limite superiore della sua precedente guida dell’11-16% rispetto a il secondo trimestre dall’anno 2019.

La compagnia aspetterà di vedere cosa succede con i viaggi aerei durante il lungo weekend del Memorial Day, che secondo lui sarebbe la “prima vera indicazione di come potrebbe essere l’estate”, ma ha aggiunto che il vettore è stato “incoraggiato dal We see it”. “

Nonostante i commenti positivi, le compagnie aeree statunitensi stanno ancora combattendo i limiti di capacità poiché la domanda di viaggi aerei è in aumento.

All’inizio della giornata, Delta ha tagliato il suo programma estivo del 2%, o 100 partenze giornaliere, principalmente negli Stati Uniti e in America Latina, dopo annunci simili da parte dei concorrenti all’inizio di quest’anno.

“Ciò creerà ulteriore resilienza nel nostro sistema e migliorerà l’affidabilità operativa per i nostri clienti e dipendenti”, ha affermato la società di trasporti con sede ad Atlanta in una nota. I tagli riguarderanno la lista dei voli dal 1 luglio al 7 agosto.

READ  La Juventus sta affrontando otto cose che il club italiano deve fare per tornare al vertice