Novembre 30, 2022

NbaRevolution

Covid crisi politica in Italia

Notazione audio. Science Six Episodio 79: Tutto su un computer quantistico

Il qubit ti parla? Benvenuti nel mondo dell’informatica quantistica. Sesta scienza podcast di scienza Scienza e futuro Basato su 20 minuti Spiega tutto nel suo nuovo episodio. È un’immersione nelle profondità di questo supercomputer nato solo quarant’anni fa. Infatti nessuno conosce ancora la forma o la natura del qbit, del bit quantistico, della trasformazione quantistica del bit classico, questa elementare unità di informazione con valore 0 o 1. Ma la corsa per aumentarne la potenza è già aperta . A proposito del microfono, Fabrice Nicot, giornalista di Scienza e futuro Uno specialista in argomenti di scienze di base risponde alle domande di Romain Gouloumès da 20 minuti. Entrambi offrono strade che vengono esplorate in laboratori pubblici e privati ​​che mirano a sviluppare questa parte essenziale del computer definitivo. I primi risultati sono a dir poco sorprendenti.

enorme potenza di calcolo

Se il primo calcolo quantistico effettuato nel 1998 dal famoso Massachusetts Institute of Technology (MIT) e dalle università di Oxford e Berkeley era di 2 qubit, allora tre anni fa Google annunciò di aver raggiunto i 54 qubit e prevedeva per il 2029 di lanciare il primo qubit . Efficienza del computer in 1 milione di qubit! Eseguendo un gran numero di operazioni contemporaneamente, un computer quantistico distribuisce effettivamente un’enorme potenza di calcolo, senza un’analogia comune con i computer classici. Pertanto, il campo delle sue applicazioni è molto ampio: farmaci appositamente progettati, il rilevamento dell’intimità dei nuclei degli atomi, lo sviluppo di materiali appropriati e anche l’intelligenza artificiale, senza dimenticare la crittografia, questa tecnica di scrittura in cui un messaggio crittografato viene scritto usando un segreto. Codici o chiavi di crittografia…

READ  La scoperta di un buco nero "dormiente" per la prima volta al di fuori della nostra galassia

Quindi, Mentre aspetti di programmare in Quantum da casa (questo è già in parte possibile con gli strumenti Qiskit di IBM e Cirq di Google), hai ancora tempo per leggere l’intero thread in una versione Scienza e futuro datato aprile o sul nostro sito web. Ma anche per saperne di più Sesto archivio scientifico ancora disponibile E anche iscriversi gratuitamente, qui.